Nadia Toffa, c’è un peggioramento del tumore? A farle forza un messaggio di Fabrizio Frizzi

Nadia Toffa
Nadia Toffa

Nadia Toffa preoccupa i fan

In questi ultimi due anni Nadia Toffa ha abituato i suoi milioni di follower sulle proprie condizioni di salute. Ricordiamo, infatti, che la conduttrice ed inviata de Le Iene Show dal 2017 combatte contro un tumore cerebrale.

La donna si è sottoposta ad un intervento chirurgico e a una serie di cicli di chemioterapia. Da circa un mese, però, la giornalista bresciana è sparita letteralmente dai social network gettando nello sconforto assoluto tutti coloro che la seguono e le vogliono bene. Per caso c’è stato un peggioramento del cancro?

Il male che ha colpito la conduttrice de Le Iene Show

Sono quasi due anni che Nadia Toffa sta lottando con tutte le sue forze contro questo brutto male. Nel dicembre del 2017, infatti, mentre la giornalista si trovava in un hotel di Trieste, in città per realizzare un servizio per Le Iene Show, è svenuta nella hall. Da quel momento in poi è finita in ospedale ed ha scoperto di avere un tumore cerebrale.

Tuttavia la 40enne non ha mai perso le speranze mostrandosi sui social sempre col sorrisi e dando dei buoni propositi. Su Instagram, Facebook e Twitter la iena ha risposta a tanti seguaci che le hanno scritto messaggi di incoraggiamento, ma anche agli haters che l’hanno criticata e che addirittura le hanno augurato la morte. Da circa un mesetto, però, non accade nulla di tutto questo. Cosa sta accadendo realmente alla Toffa?

Il messaggio di Fabrizio Frizzi a Nadia Toffa

Per chi non lo sapesse, il compianto Fabrizio Frizzi è stato tra i primi, venuto a conoscenza la notizia del male di cui era affetta la collega, a inviarle un’incoraggiante ‘Forza Nadia’ sui social. Il marito di Carlotta Mantovan nel 2017, dopo aver accusato anch’esso un malore durante la registrazione del game show del preserale di Rai Uno, L’Eredità, ha scoperto di avere un tumore cerebrale.

Purtroppo, però, il conduttore ha avuto una piccola ripresa momentanea. Successivamente, infatti, a causa di un’emorragia cerebrale è morto nel marzo del 2018 lasciando la moglie, la figlioletta Stella e il pubblico che tanto lo ha amato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!