Bardonecchia, meta piemontese gettonata per il turismo invernale, per la prossima stagione sciistica ha in serbo grandi novità! Andiamo a scoprirle insieme.

La prima importantissima novità che Bardonecchia propone per l’imminente apertura dei suoi meravigliosi 100 kilometri di piste da sci, è la Slow ski, ovvero una pista lenta per tutelare la sicurezza degli sciatori più piccoli; i nostri bambini non dovranno più trovarsi a sciare in mezzo a sciatori che sfrecciano a tutta velocità a destra e a sinistra. Sciare in Piemonte con bambini, da questa stagione, sarà ancora più bello! Ecco cosa dice Nicola Bosticco, AD della Colomion (società che gestisce gli impianti di risalita):

“Vogliamo prevenire gli incidenti, chiederemo a tutti gli Sci club di seguire una giornata di formazione con i nostri responsabili della sicurezza” 

La Slow Ski di Bardonecchia è la “pista lenta” al Pian del Sole, pensata per gli sciatori più piccoli, ma anche per i principianti; potrete sciare lungo una divertente pista immersa nella natura “per vivere slow una discesa sulla neve”. Insomma lo slow ski è per tutti. A bordo pista potrete leggere cartelli con il decalogo del bravo sciatore e snowboarder, e nei paletti ci saranno segnati i limiti di velocità da rispettare. Ricordate: è vietato tagliare la strada e andare a uovo!

Pista lenta a Bardonecchia

A Bardonecchia vi aspettano altre novità, come la nuova e bella pista Sellette nel comprensorio del Melezet; a disposizione degli sciatori più tecnologici, una divertente applicazione per smartphone che permetterà di tenere sotto controllo i propri progressi, calcolare i percorsi e misurarsi con le abilità degli altri sciatori. E’ presente una campagna promozionale valida fino al 9 novembre per acquistare ad un prezzo vantaggioso gli skipass Bardonecchia stagionali: sconti del 20 % sul pedaggio dell’autostrada A32 Torino-Bardonecchia per chi acquista un abbonamento stagionale; parcheggi gratuiti messi a disposizione dal Comune; sconti sui biglietti di ingresso per l’Acquario di Genova.

Sciare a Bardonecchia significa divertirsi grazie ai 23 impianti di risalita, lungo gli oltre 100 km di piste nei comprensori del Colomion, Melezet e Jafferau.

snowboarder

L’AD della Colomion Bosticco prosegue spiegando:

“Stiamo avviando, congiuntamente con il Comune di Bardonecchia un ambizioso piano di investimenti che comprende nei prossimi anni la realizzazione di nuovi impianti, il rifacimento di piste e impianti di innevamento e l’ampliamento della parte più in quota dell’area sciabilecon nuove piste da sci.”

Sciare a Bardonecchia

Ricordiamo tre delle dieci regole del decalogo per la sicurezza, che potrete leggere cliccando sul seguente link http://www.bardonecchiaski.com/

  • Bisogna tenere un comportamento tale da non mettere mai in pericolo l’incolumità degli altri.
  • Massimo rispetto della segnaletica e delle indicazioni che si trovano lungo le piste da sci.
  • Se ci si trova nelle vicinanze di un incidente bisogna fermarsi a prestare soccorso.
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!