‘Me l’hanno portato via senza motivo…’: Nina Moric e il dramma sul figlio Carlos Corona (Foto)

nina moric

Nina Moric e il post straziante su Instagram

Nina Moric si è affidata al suo profilo Instagram per esternare tutta la sua rabbia per quello che le è accaduto tempo fa. La modella croata è tornata a parlare del periodo buio che ha attraversato quando le è stato tolto l’affidamento del figlio Carlo Maria, nato dal matrimonio con Fabrizio Corona. Andiamo a vedere nello specifico cosa ha scritto sul social network.

La modella croata parla di quando le hanno tolto la custodia del figlio Carlos

Nina Moric ha vissuto un vero e proprio incubo per riottenere la custodia del figlio 16enne Carlos Maria. Negli ultimi anni la modella croata e soprattutto l’ex marito Fabrizio Corona sono stati sotto l’occhio del ciclone per i loro comportamenti non proprio esemplari.

L’ex re dei paparazzi e la modella si sono lasciati da diversi anni ed hanno entrambi avuto altre relazioni sentimentali. Ma dopo una serie di circostanze, sono intervenuti gli assistenti sociali ritenendo opportuno affidare il minorenne alla nonna paterna. Nella giornata di ieri la Moric, attraverso IG, ha ricordato e ripercorso quei difficili momenti descrivendo che cosa ha provato nei quattro anni in cui è stata lontana dal figlio.

Le dichiarazioni di Nina Moric sulla custodia del figlio Carlos Maria Corona 

L’evento in questione è accaduto esattamente quattro anni fa. La decisione di affidare Carlos Maria alla nonna materna senza avere la possibilità di vederlo ha completamente devastato Nina Moric.

“ANCORA OGGI I MOTIVI NON MI SONO DEL TUTTO CHIARI”,

ha scritto la modella su Instagram. Quest’ultima, inoltre, ha detto:

“LO HANNO ALLONTANATO PERCHÉ AVREBBERO DOVUTO VERIFICARE LA MIA CONDIZIONE PSICO FISICA”.

A quanto pare la modella si è dovuta sottoporre a diverse perizie psichiatriche per riottenere la custodia del 16enne.

“COMBATTETE SEMPRE PER I VOSTRI FIGLI, CI HO MESSO 4 ANNI PER RIAVERLO E UN ANNO PER FARLO TORNARE A SORRIDERE”,

ha concluso l’ex moglie di Fabrizio Corona che da alcuni mesi è di nuovo in carcere. Ecco il post in questione:

View this post on Instagram

Ormai è un anno che il mio incubo è finito. Ormai è un anno che Carlos è tornato a vivere con me, la sua mamma. Potrei scrivere un libro per ogni giorno, dei lunghi 4 anni, in cui Carlos era stato affidato ai Servizi Sociali e collocato dalla nonna paterna. Ancora oggi i motivi non mi sono del tutto chiari, ma per farvela breve me lo hanno allontanato dopo un litigio con mia madre, lo hanno allontanato perché avrebbero dovuto verificare la mia condizione psico fisica, credevo fosse questione di giorni, così mi sono sottoposta a esami di ogni genere, perizie psichiatriche, droga, alcol, ci hanno impiegato mesi e non ci fosse una sola cosa che non andasse. Eppure dopo questi mesi mi fu comunicato che ormai riportarmi Carlos sarebbe stato un trauma per lui. Ho combattuto per 4 anni, soprattutto perché era evidente che nemmeno Carlos stesse bene e questa assurda decisione stava facendo soffrire lui tanto quanto me. Ho indagato tanto per conto mio, e per quanto tutto portasse ad una storia di conoscenze, legami politici non volevo crederci, dopo un anno leggo quotidianamente la storia di Bibbiano, ho collegato tante cose e sono sicura che Bibbiano sia la punta di un iceberg, un piccolo pezzo di puzzle di una situazione diffusa in tutta Italia. Combattete sempre per i vostri figli, ci ho messo 4 anni per riaverlo e un anno per farlo tornare a sorridere. ♥️#nevergiveup 🙏

A post shared by Nina Moric (@nina__moric) on

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!