Karina Cascella contro il body shaming: “Sto benissimo con me stessa”

Karina Cascella

Accusata da alcuni followers di aver messo su qualche chilo di troppo, Karina Cascella ha deciso di rispondere a questi attacchi, soffermando l’attenzione su un argomento di estrema importanza come l’anoressia.

Karina Cascella e il body shaming

Schietta e dal carattere forte, nel corso degli anni Karina Cascella è riuscita a farsi amare dal grande pubblico. Dai tempi di Vero Amore, infatti, ne è passato di tempo e oggi Karina Cascella è una showgirl, influencer, imprenditrice e opinionista di successo. Forse proprio per questo motivo alcuni potrebbero provare un senso di invidia nei suoi confronti, tanto da decidere di attaccarla. Ne sono un chiaro esempio le critiche ultimamente ricevute, con alcuni haters che le hanno detto di avere dei chili di troppi.

Un vero e proprio caso di body shaming, quindi, quello che ha coinvolto l’opinionista, che a tal proposito si è voluta soffermare su come i social siano divertenti, ma allo stesso tempo pericolosi.

Dopo averle scritto di essere ingrassata, l’opinionista ha dichiarato di stare benissimo con se stessa, ma la preoccupa la reazione delle ragazze più sensibili. Come dichiarato dalla stessa Karina Cascella, infatti, alcune purtroppo danno peso a queste voci e finiscono per diventare anoressiche. Una malattia grave che non si può prendere alla leggera e pertanto è necessario prestare sempre attenzione a ciò che si dice. L’eccessiva magrezza, afferma la showgirl, non deve essere un esempio e non bisogna lasciare mai a nessuno la possibilità di dire come essere. A tal proposito Karina Cascella ha scritto:

“Oggi per l’ennesima volta mi hanno scritto che sono ingrassata….Partendo dal presupposto che sto benissimo con me stessa, e non mi tange minimamente un commento di questo tipo, quello che mi preoccupa, sono invece le reazioni delle ragazze magari più sensibili. Perché io sono serena, ma le ragazze più deboli, danno ascolto invece a queste persone e diventano anoressiche”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I social sono divertenti, utili per certi versi ma purtroppo per la presenza di alcuni elementi, possono diventare pericolosi.. Oggi per l’ennesima volta mi hanno scritto che sono ingrassata.. Partendo dal presupposto che io sto benissimo con me stessa e non mi tange minimamente un commento di questo tipo, quello che mi preoccupa, sono invece le reazioni delle ragazze magari più sensibili. Perché io sono serena, ma le ragazze più deboli, danno ascolto invece a queste persone e diventano anoressiche. Si tratta di una malattia grave, gravissima e l’eccessiva magrezza, non può e non deve rappresentare l’esempio. Non ci sto e lo dirò sempre a voce alta! Abbiate cura di voi stesse, del vostro corpo e della vostra mente, e non lasciate mai che nessuno vi dica cosa e chi dobbiate essere!🙏🏻❤️

Un post condiviso da Karina Cascella (@karinacascella) in data:

La richiesta di un fan: “Un tuo calendario quando?”

Se da un lato ci sono alcuni haters, dall’altro canto Karina Cascella può vantare un gran numero di followers che apprezzano il suo carattere e anche la sua indiscutibile bellezza. Numerosi, infatti, sono i complimenti rivolti all’opinionista tramite social da parte di numerosi utenti, sia per il suo aspetto fisico, sia per la capacità di riuscire a dar vita ad una bella famiglia allargata con il suo ex Salvatore Angelucci.

Genitori della piccola Ginevra, infatti, i due sono ormai dei buoni amici e in molti le hanno chiesto quale sia il segreto nella capacità di riuscire ad avere un rapporto così con il suo ex. Entrambi, infatti, sono d’accordo sull’idea di famiglia allargata per la felicità della piccola Ginevra, che può quindi far conto, in piena armonia, dell’affetto dei suoi genitori.

Se tutto questo non bastasse, durante un botta e risposta con i follower, sempre tramite social, un utente le ha chiesto se farebbe un calendario. Una domanda che avrà sicuramente stuzzicato l’idea di altri fan, ma alla quale Karina Cascella ha risposto di essere ormai fuori età.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!