Romina Power ‘rivede’ Ylenia in vacanza: il gesto commovente di una fan in onore dela Carrisi (Foto)

Romina Power e Ylenia Carrisi

Romina Power è volta in Spagna per le sue vacanze estive 

Dopo una settimana, finalmente Romina Power ha svelato a tutti coloro che la seguono sui social network la meta della sua vacanza estiva. L’ex moglie di Al Bano Carrisi è volata in Spagna, precisamente a Palma di Mallorca.

A rivelarlo è stata la diretta interessata attraverso un post che stamattina ha pubblicato su suo account Instagram. Una foto che ha commosso in tanti perché la cantante statunitense ha ricordato la primogenita Ylenia. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa è accaduto.

La cantante statunitense e il tatuaggio nel braccio di una fan con la scritta Ylenia 

Romina Power ha regalato una bellissima domenica mattina a tutti i suoi follower. Nello specifico l’artista italo-americana ha condiviso una foto che indica come localizzazione la cittadina iberica. Nell’immagine si vede il braccio di una sua ammiratrice con su scritto, attraverso un tatuaggio, Ylenia, il nome di sua figlia.

Per questo motivo l’ex moglie di Al Bano ha voluto evidenziare questo perché quella donna lo ha fatto per rendere omaggio alla primogenita della storica coppia sparita nel nulla nel 1993 a New Orleans. Ovviamente lo scatto in questione in pochissimo tempo ha ricevuto migliaia di likes. Accanto all’immagine la donna ha scritto questa didascalia:

“Una ammiratrice spagnola mi ha fermata per mostrarmi questo. Ha chiamato sua figlia come la mia”.

(Continua dopo il post)  

Le varie segnalazioni su Ylenia Carrisi 

E a proposito di Ylenia Carrisi, in questi ultimi tempi sul web sono iniziate a circolare numerose notizie sulla ragazza. Ricordiamo che la primogenita di Al Bano e Romina Power è sparita ben 25 anni fa e da allora non si hanno più sue notizie.

Per la madre la figlia, che ora sarebbe una 40enne, è ancora viva mentre il Maestro salentino è di tutt’altro avviso. Negli anni sono arrivate numerose segnalazioni in cui dicevano che la ragazza era nascosta in un convento, oppure che avesse addirittura due figli. Resta il fatto che per il momento non c’è nulla di concreto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!