‘Maledetta sfiga, non sono un uccello di malaugurio…’: Marco Masini e il dramma legato a Mia Martini raccontato a Non Disturbare (Foto)

Marco Masini

Quinto appuntamento di Non Disturbare 

Oggi in seconda serata su Rai Uno va in onda il quinto appuntamento di Non Disturbare, la trasmissione condotta da Paola Perego basta su intervista a personaggi dello spettacolo. Il tutto non avviene in uno studio televisivo, bensì la padrona di casa si reca nelle stanze di un albergo e sopra il letto matrimoniale parte l’intervista.

I protagonisti di questa puntata sono come sempre una donna ed un uomo. La prima è la contessa Marisela Federici, protagonista del pubblico di Forum e l’anno scorso ha avuto un’accesa discussione a Domenica Live con Barbara D’Urso. Mentre il secondo è Marco Masini, il noto cantante che nella sua vita ha vissuto molti drammi. (Continua dopo la foto)

La contessa Marisela Federici a Non Disturbare

Marco Masini si confessa nel programma di Paola Perego 

La vita di Marco Masini non è stata una passeggiata. Il cantante, infatti, senza alcun motivo è stato associato alla strada della sfortuna, della sfiga per parlarci chiaro. Qualcosa che lo ha devastato dentro di sé, ma gli ha rovinato in parte la sua carriera artistica. Una cosa del genere era capitata anni fa ad una sua collega, ovvero Mia Martini.

Quest’ultima, però, a differenza di Masini era molto più debole e sappiamo tutti quale è stato il suo destino. In oltre 30 anni di carriera Marco ha regalato alla musica italiana innumerevoli successi come: Disperato, Ci vorrebbe il mare, Ti vorrei e tanti altri ancora. Resta il fatto che in molti lo hanno considerato come un uccello di malaugurio. (Continua dopo la foto)

Marco Masini a Non Disturbare

Marco Masini e la voce che porta sfiga 

Stanco di sentirsi dire tutte queste cattiverie, Marco Masini circa venti anni fa decise di ritirarsi dalle scene. In una intervista l’artista che ha calcato più volte il palco del Festival di Sanremo ha detto:

“Dicono che porto sfiga, allora è meglio che chiuda qui la mia carriera di cantante”.

A questo punto vedremo cosa racconterà stasera a Non Disturbare di Paola Perego. Sicuramente il cantante tirerà fuori tutta quella rabbia giustificata accumulata negli anni.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)