Francesca Fialdini, un cuore d’oro: importante riconoscimento

Francesca Fialdini in abito rosso sorridente

Francesca Fialdini premiata ai Magna Grecia Awards

Scandito nella conduzione da Fabio Salvatores, pugliese doc, si è concluso il gala dedicato ai Magna Grecia Awards, attribuiti a importanti volti dello spettacolo nostrano. Sei celebrità molto attive nella comunicazione civile sociale e culturale, con un fattore in comune: condividono da sempre la bellezza della vita. Il valore cardine del premio, conferito quest’anno anche a Francesca Fialdini e Cristina Chiabotto.

Il Magna Grecia awards è un evento nato nel 1996 da un’idea di Fabio e Franco, che mette in risalto l’operato di grandi personaggi. Donne e uomini ricompensati per i proficui sforzi fatti affinché i percorsi della solidarietà, del sapere e della conoscenza raggiungano livelli sempre più elevati.

Esempi positivi a cui ispirarsi

Ciascuno di loro costituisce un ambasciatore spontaneo di valori positivi, proprio questo criterio ha guidato le decisioni di Fabio, mettendo in squadra star di caratura nazionale e internazionale per proseguire un percorso rivoluzionario sotto ogni aspetto. Come spiega il fondatore, servono storie positive, esempi tangibili di coloro che hanno donato parte di sé per migliorare la vita.

I riconoscimenti sono stati anche attribuiti a Cristina Chiabotto, presenza costante nella lotta contro i tumori infantili e la ricerca contro il cancro; e Francesca Fialdini, rassicurante volto RAI e voce narrante della passione di Gesù in diretta mondiale con il Santo padre dal Colosseo di Roma. In loro compagnia Andrea Caschetto, Ivan Cottini, Klaus Davi e Alessio Viola. A tutti loro le nostre congratulazioni.

Da Francesca Fialdini alla coraggiosa Fiammetta Borsellino

Durante l’evento è stato inoltre insignita Fiammetta, la figlia del magistrato Paolo Borsellino, assassinato da Cosa Nostra, per essersi prodigata nel chiedere giustizia per la tragedia avvenuta 27 anni fa.

A Fiammetta Borsellino era già stato conferito il riconoscimento eccellenza Franco Salvatores lo scorso marzo. Perché, da figlia vittima di una strage sconvolgente, si è battuta in prima persona per promuovere l’impegno morale e civile. Nonostante il dramma vissuto, non ha mai fatto un passo indietro, dando prova di tenacia più unica che rara, scuotendo le coscienze e instillando speranza soprattutto nei ragazzi.

Il Magna Grecia Awards fa proprio questo: insegna a fermarsi per qualche istante e riflettere sulle esperienze che stimolano la determinazione e il coraggio nel quotidiano del proprio dovere, declinato nella sfera professionale. A Fiammetta Borsellino, Cristina Chiabotto, Francesca Fialdini e agli altri premiati le nostre congratulazioni.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!