Amadeus: chi lo sostituirà ai Soliti Ignoti durante Sanremo?

Amadeus

Amadeus è ufficialmente il nuovo conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2020. Si tratta della settantesima edizione della kermesse, che negli ultimi anni è stata condotta dall’ormai ex direttore artistico Claudio Baglioni. Sarà presente sul palco dell’Ariston anche Fiorello. Probabile anche la presenza Lorenzo Jovanotti che, come Fiorello, è amico di vecchia data di Amadeus.

Pertanto, il suo programma “Soliti Ignoti” è oggetto di dibattito in queste ultime ore. Sanremo, infatti, richiede molte ore di preparazione. Per questo motivo, difficilmente Amadeus potrà dedicare un pò di tempo al game show campione di ascolti dell’access prime time di Rai 1. Ne sa qualcosa Carlo Conti che era solito, nelle settimane pre-sanremesi, abbandonare la conduzione de L’Eredità per affidarla al compianto Fabrizio Frizzi.

Alessandro Greco al posto di Amadeus?

Amadeus tornerà a settembre su Rai 1 per condurre i Soliti Ignoti, che in questa stagione televisiva potrebbe abbandonare momentaneamente da gennaio fino alla fine di Sanremo. Non è sicuro che Amadeus possa abbandonare il quiz show, ma il Festival è un impegno irrinunciabile e molto difficilmente si avrà anche il tempo di registrarne le puntate. Al momento, i nomi più quotati per sostituire l’amato conduttore originario di Ravenna sono Alessandro Greco e Marco Liorni.

Il primo ha grande esperienza nei game show, ma purtroppo è stato poco presente in televisione negli ultimi anni. L’ultimo impegno televisivo è stato il quiz pomeridiano Zero e Lode nel 2017/2018. Nonostante i buoni ascolti, il game, non particolarmente apprezzato dall’allora direttore di Rai 1 in carica, Angelo Teodoli, fu rimosso dai palinsesti.

Al suo posto, dalla scorsa stagione televisiva, va in onda Vieni da Me di Caterina Balivo. Teodoli da novembre 2018 ha ceduto la direzione del primo canale a Teresa De Santis, attualmente in carica. In ogni caso, Greco è un nome molto apprezzato dall’attuale dirigenza e le possibilità che torni in in tv il prossimo anno sono piuttosto elevate. Quale miglior occasione, se non quella di condurre i Soliti Ignoti (seppur per breve tempo)?

L’alternativa: Marco Liorni

Un altro possibile supplente per la conduzione de i Soliti Ignoti, è il conduttore di Reazione a Catena Marco Liorni. Egli ha dimostrato di saper fare bene il proprio lavoro anche con un genere da lui mai sperimentato fino ad ora come quello dei game. Liorni, prima di Reazione a Catena, lo abbiamo sempre visto avere a che fare con programmi di stampo giornalistico come La Vita in Diretta e people show come Italia Sì.

Italia Sì che tornerà regolarmente nella sua collocazione del sabato pomeriggio da settembre. E chissà che non possa arrivare il “triplete” per il conduttore romano ed ottenere, oltre a Reazione a Catena ed Italia Sì, anche la conduzione dei Soliti Ignoti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!