Lasagne alla napoletana

Lasagne alla napoletana
Il piatto del giorno: lasagne alla napoletana

La ricetta di quest’ultima domenica di ottobre è quella delle lasagne alla napoletana, primo piatto di terra piuttosto elaborato, mediamente costoso e davvero squisito, che vi permetterà di fare una splendida figura con tutti i vostri commensali. Vediamo insieme, dunque, come si realizza questa pietanza, perfetta per i giorni di festa e per tutte le occasioni ritenute speciali.

 

Ingredienti per 6 persone:

250 g di lasagnette

200 g di polpa di manzo tritata

2 salsicce

3 uova

1 mozzarella

120 g di prosciutto cotto

400 g di pomodori maturi

1 cipolla

1 manciata di basilico

3 spicchi di aglio

2 cucchiai di parmigiano grattugiato

la mollica di un panino raffermo

farina quanto basta

1 cucchiaio di olio di oliva

2 bicchieri di olio di semi

burro

sale e pepe

 

Preparazione:

Ammollare la mollica del panino in acqua. Scolarla e strizzarla, riporla in una terrina e mescolarvi la carne tritata, un uovo, sale e pepe. Manipolare il tutto a lungo, finché non si sarà ottenuto un impasto liscio e omogeneo, quindi, prendendo dal composto tante piccole porzioni, farne altrettante polpettine delle dimensioni di ciliegie. Infarinarle e friggerle in abbondante olio di semi bollente.

Fatto ciò, a parte, tritare la cipolla e l’aglio. Rosolarli nell’olio di oliva, quindi, non appena appassiti, aggiungervi le salsicce spellate, che verranno pestate con un cucchiaio di legno sbriciolandole e, successivamente, anche la polpa passata dei pomodori e il basilico spezzettato. Salare e cospargere di pepe, coprire e far cuocere piano, per 30 minuti circa.

A questo punto, lessare le lasagne e, a parte, rassodare le uova rimaste.

Cotte le lasagne, scolarle e disporle in una pirofila unta, alternandole a strati di polpettine, fettine di mozzarella, uova sode affettate e sugo di pomodori e salsiccia, cospargendo il tutto con formaggio grattugiato.

Passare la teglia in forno caldo (220° C) per circa 20 minuti, quindi servire.

 

L’appuntamento con la prossima ricetta è, come di consueto, fissato per domani; intanto, se volete restare aggiornati con tutti i miei articoli di attualità, spettacolo e cucina, potete chiedermi l’amicizia cliccando qui e se siete alla ricerca di idee gustose per i vostri amici intolleranti al glutine, potete seguirmi mettendo il vostro like qui.

Buona domenica e buon appetito!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!