Uomini e Donne, Maria De Filippi avrebbe fatto fuori uno storico opinionista (Foto)

Uomini e Donne

L’opinionista di U&D rompe il silenzio sulla vicenda Mannoia-Serpa

Dopo che l’ex corteggiatore del Trono gay di Uomini e Donne, Mario Serpa lo ha menzionato sulla polemica con Raffaella Mennoia, Jack Vanore ha rotto il silenzio dicendo la sua sulla vicenda. L’ex fidanzato di Claudio Sona ha accusato diversi autori del dating show di Maria De Filippi, in più ha paragonato Jack e Gianni Sperti delle marionette.

L’opinionista, inoltre ha parlato del suo futuro all’interno del Trono classico di U&D. Ci sarà nella prossima stagione che prenderà il via lunedì 16 settembre 2019?

Jack Vanore escluso da Uomini e Donne?

Qualche ora fa, attraverso il suo account Instagram, Jack Vanore ha affermato che tiene moltissimo a Uomini e Donne. Per il palestrato il dating show di Maria De Filippi è come una seconda famiglia. Per questo motivo il ragazzo desidererebbe ritornare nella trasmissione di Canale 5 nella veste di opinionista del Trono classico. Per il momento, però, il giovane non ha ricevuto nessuna comunicazione da parte della casa di produzione Fascino, quindi potrebbe essere che non gli è stato rinnovato il contratto.

“Qualsiasi decisione andrà super bene”,

ha dichiarato Vanore sul suo profilo IG. Quest’ultimo ci terrebbe tanto, ma per sapere qualcosa se ne parlerà dopo Ferragosto. Infatti le registrazioni delle nuove puntate di Uomini e Donne sono previste a partire da fine mese. (Continua dopo la foto)

Jack Vanore
Jack Vanore dalla parte di Raffaela Mennoia ma rischia di non essere più opinionista di Uomini e Donne

Jack Vanore dice la sua sulla storia Mennoia-Serpa

Come anticipato prima, Jack Vanore ha espresso il suo pensiero sulla clamorosa vicenda che sta appassionando l’estate 2019. Negli ultimi giorni, infatti, c’è stato un botta e risposta social tra Mario Serpa e Raffaella Mennoia.

In pratica quest’ultima continua a prendere le difese di Claudio Sona, mentre il suo ex li accusa di essere entrambi falsi. In questa storia sono stati coinvolti anche Gianni Sperti e Vanore. Quest’ultimo ha detto questo su IG:

“Mi dispiace per lui più che altro”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!