Suspence e adrenalina in tv, la serie thriller The Sinner sbarca su Italia 1

fonte Netflix

Sbarca in chiaro da oggi su Italia 1 la serie TV “The Sinner”. Ecco la ricetta per dare una scossa di adrenalina alle lente e calde serate estive. Arriva The Sinner, un’ondata di suspence, che vi terrà incollati allo schermo. Già trasmessa da Mediaset nei mesi scorsi su Premium, The Sinner sbarca in seconda serata su Italia 1, spazio in genere relegato ad opere thriller e film horror.

Thriller allo stato puro nel background di “The Sinner”

“The Sinner” in realtà appartiene proprio al genere thriller: si tratta di prodotto per la televisione, realizzato in USA e stato mandato in onda per la prima volta su USA Network. La serie è disponibile in streaming su Netflix. Era il 2017 quando è uscita la serie e tutto ha inizio quando una giovane madre inspiegabilmente pugnala a morte uno sconosciuto, un detective cerca di scoprire il mistero che si cela dietro la sua perdita di memoria. La storia è basata su un romanzo “The Sinner” dell’autrice tedesca Petra Hammesfahr, la serie vede come sua protagonista una vera star di Hollywood: l’attrice e compagna di Justin Timberlake Jessica Biel.

Ecco di cosa parla “The Sinner”

Cora è una donna apparentemente affabile e buona fino a quando una sera l sua vita cambia per sempre. Viene colta da un terribile raptus, Cora uccide con una ferocia inaudita un uomo che non le aveva fatto alcunché di male. La donna confessa tutto ed un detective, il quale decide di indagare nel profondo della sua psiche per capire quali sono le più profonde ragioni psicologiche che l’hanno spinta a compiere questo gesto così efferato ed (apparentemente) insensato.

La serie andrà avanti poi con una seconda stagione ancora non approdata in Italia, che cambierà comunque i suoi personaggi con la Biel non più presente davanti alla macchina da presa ma soltanto dietro. Il protagonista della seconda stagione sarà quindi il detective Harry, colui che aveva aiutato Cora a scoprire cos’era davvero successo.

“The Sinner” accolta bene dal pubblico Usa

Qualche curiosità a proposito di The Sinner. Nonostante l’alta concorrenza nel palinsesto americano, “The Sinner” è stata accolta molto bene dal pubblico e dalla critica: il prodotto seriale ha ricevuto svariate nomination sia ai premi Golden Globe che agli Emmy. La fama di Jessica Biel ne è uscita alla grande, permettendole di ottenere oltre al ruolo di attrice protagonista quello di produttrice esecutiva per la seconda stagione dello show. Un’occasione per tornare a ricoprire un ruolo regolare all’interno di una serie televisiva parecchi anni dopo il suo esordio assoluto, avvenuto in Settimo cielo.

Nella serie, Jessica Biel interpreta un personaggio di circa dieci anni più giovane di lei, arrivando anche a interpretarlo quando ha un’età di poco più di vent’anni. Le riprese sono state effettuate tra la South Carolina e lo Stato di New York. Il carcere dov’è detenuta Cora è situato proprio a Dorchester, mentre alcune tra le principali location sono state ricavate nei comuni di Charleston, Brooklyn e Congers.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!