È la prima modella trans: Valentina Sampaio sfila per Victoria’s Secret

Victoria’s Secret rompe un muro e per la prima volta porta in passerella una modella transessuale. Si tratta della brasiliana Valentina Sampaio, 22 anni (ne compirà 23 a dicembre 2019), brasiliana, padre pescatore e mamma insegnante. Valentina, bellissima, è la prima modella transgender scelta da Victoria’s Secret come protagonista di una campagna per la linea Vs Pink.

“Mai smettere di sognare”

Questo il commento di Valentina Sampaio, che è anche attrice, studentessa di architettura e attivista per i diritti della comunità lgbt+ davanti all’occasione di sfilare per il noto brand di lingerie che ha ingaggiato proprio lei che non è il classico angel di Victoria’s Secret.

La stessa modella brasiliana lo ha annunciato con un post su Instagram. “Scatto dal backstage @vspink”:  ha scritto con indosso un accappatoio, riferendosi alla linea pink, lanciata nel 2002 e rivolta alle giovani donne.

Cosa ha spinto Victoria’s Secret a questa scelta

la decisione di ingaggiare una modella trans segue a distanza di qualche mese la polemica suscitata dal chief marketing officer Ed Razek che aveva detto che lo show degli angeli di Victoria’s Secret non è per lgbt o donne formose perché queste categorie non rappresentano la ‘fantasia’ che Victoria’s Secret cerca di vendere. qualche giorno fa la stessa azienda ha anche annunciato che quest’anno, dopo 23 edizioni, non ci sarà un fashion show con le celebri modelle ‘angeli’.

Valentina Sampaio in copertina su Vogue

La Sampaio nel 2017 è stata la prima modella trans su una copertina di Vogue, nell’edizione francese, in Brasile e in Germania nello stesso anno. Lei bellissima, occhi magnetici, fisico perfetto, è nata 22 anni fa a Fortaleza, in Brasile con sesso maschile, da una famiglia modesta di pescatori che l’ha aiutata nel percorso del cambio sessuale senza discriminazioni.

Un percorso cominciato all’età di 8 anni con i colloqui con lo psicologo, poi nell’adolescenza la scelta radicale, ed ecco che nasce Valentina, divenuta icona del movimento Lgbt mondiale.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!