Andreas Muller: deridono Veronica Peparini e lui sbrocca

Veronica Peparini e Andreas Muller fanno le boccacce

Andreas Muller reagisce alla provocazione di un follower

Restii inizialmente nel rendere pubblica la relazione, Veronica Peparini e Andreas Muller sono usciti allo scoperto. Da tempo i due si fanno vedere insieme con nonchalance e su Instagram pubblicano diverse storie. Naturalmente, quando ci si espone sui social bisogna mettere in preventivo che oltre ai commenti degli sostenitori, possono arrivare anche quelli dei critici o quantomeno di utenti più o meno spiritosi. Fa parte del gioco. Ieri un follower del ballerino ha fatto una battuta di dubbio gusto sulla differenza di età tra lui e Veronica. Il vincitore di Amici 16 non ha saputo resistere alla tentazione di rispondergli.

Nel primo messaggio provocatorio chi aveva commentato constatava quanto fosse simile a mamma, addirittura con lo stesso colore di capelli. L’affetto tra figlio e genitore – concludeva – è fortissimo. Pronta la replica di Andreas Muller:

“Io amo queste persone”

Apre l’ex allievo di Maria De Filippi. E, come lui, ama molte altre persone, che ogni giorno gli danno tormento. L’utente – continua – gestisce una pagina in cui posta frasi romantiche e poi, quando l’originalità viene meno, parte la solita battutina di ‘madre e figlio’. Ed evidentemente innervosito ribadisce che ama tutti loro. Il destinatario ha dunque precisato come facesse ironia ed ha dato del moccolone presuntuoso ad Andreas Muller. Che, non prima di dargli del banale, lo ha invitato a prenderla con filosofia, avendogli appena fatto pubblicità. (continua dopo la foto)

Le prime parole del ballerino sulla relazione

Lo scorso gennaio Andreas Muller aveva parlato di Veronica, senza soffermarsi né sulla vita privata né su altri dettagli che catturano i curiosi. Voleva solamente esprimere parole di sostegno all’indirizzo di una donna, a cui deve parecchio, checché gli altri dicono o pensano. Non è stato raccomandato da nessuno e non ha trionfato ad Amici perché lo spingesse qualche pezzo grosso.

Andreas Muller invita gli haters a stare coi piedi per terra

Qualcuno lo ha attaccato, altri lo hanno sostenuto. Ha avuto la fortuna di incontrare un pubblico disposto a capirlo e un’insegnante fiduciosa in lui, spendendosi in prima persona per lavorare su quelle che altri percepivano come limitazioni. Si è seduto tra i banchi di scuola e ha avuto l’opportunità di apprendere, crescere e perseguire la passione.

Chiunque possiede del potenziale, chiunque può migliorare e tutti meritano una possibilità, ma ciò – affermava Andreas Muller – è reso possibile solo quando si incontrano insegnanti che puntano a far uscire questo potenziale. In ragione di ciò, invitava gli haters a tornare con i piedi per terra e di giudicare le persone unicamente per il loro lavoro e non per la loro vita.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!