Sossio Aruta non potrà assistere alla nascita del bebè

Sossio Aruta
Sossio Aruta non potrà assistere al parto

Ursula umiltà, educazione, rispetto e serietà

Sossio Aruta e Ursula stanno per diventare genitori e purtroppo è arrivata per loro una cattiva notizia: Sossio non potrà partecipare al parto trattandosi di un parto cesareo. L’arrivo di Bianca è previsto per la metà di ottobre circa, poi ovviamente le cose possono cambiare perchè non sta a loro decidere ma alla piccolina. I futuri genitori ovviamente si stanno preparando sotto qualsiasi aspetto nel migliore dei modi.

Prima che nasca la piccolina, tutto deve essere pronto e deve poter godere di qualunque comfort. Intanto la gravidanza sta procedendo abbastanza bene, inizialmente la donna ha dovuto affrontare qualche piccolo problema e disagio che però si è risolto abbastanza bene con il riposo. Adesso nelle ultime ore i due hanno raccontato gli ultimi dettagli importanti anche a proposito dell’insegnamento e dell’educazione che vorranno impartire alla piccolina.

Sono molto felici, stanno vivendo dei momenti di felicità e spensieratezza non da tutti, perchè per entrambi si tratta di un appuntamento importantissimo, con la vita. Non è la prima figlia, nel senso che entrambi hanno già dei figli ma come femminuccia è sicuramente la prima.

Sossio Aruta grandi principi e non soltanto…

Tutto nuovo quindi, sia a livello educativo che materiale. Sossio Aruta e Ursula hanno comprato tutto a partire dai passeggini, dai vestitini per finire poi con la culla. Così è tutto pronto. Mentre per quanto riguarda l’educazione, sono entrambi molto, molto rigidi. Ursula vorrebbe che la figlia fosse ricca di pudore, carica di autostima e sicura di ciò che vuole nella vita.

Ciò che conta davvero, tanto quanto il pudore, è che sia onesta ed educata perchè questi due valori sono fondamentali. Sossio Aruta invece, ha cresciuto due maschi avrà forse qualche difficiltà in più trattandosi adesso della figlia femmina che dovrà esser protetta al mille per mille.

Non vuole che la sua bimba debba essere denominata poco di buono, vuole che si renda conto da sola di cosa sta facendo, nel torto e nella ragione. La nascita sarà qualcosa di meraviglioso dopo due maschi,però l’uomo non potrà assistere perchè si tratta di un cesareo.

Cosa chiede ai medici? L’onore di tagliare il cordone ombelicale della figlia. Quello probabilmente è il momento più bello ed emozionante per chiunque. E insomma vedremo se Sossio riuscirà a raggiungere il suo obiettivo principale. Attendiamo ulteriori notizie dei diretti interessati che ad ogni modo ci tengono informati passo passo sin dall’inizio.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!