Yari Carrisi, il figlio di Al Bano colpito dal tragico lutto: lacrime e commozione

Yari Carrisi
Yari Carrisi

Anche Yari Carrisi non ha potuto fare a meno di salutare la sua amica Nadia Toffa

Yari Carrisi come tanti artisti del mondo dello spettacolo ha voluto dare l’ultimo saluto a Nadia Toffa. La giovane giornalista de Le Iene, è venuta mancare il 13 agosto alle 7.39. I funerali si terranno a Brescia il 16 agosto e la Camera ardente resterà aperta fino al giorno dell’esequie.

Tutti ricordano Nadia, come una ragazza solare, brillante e amante del proprio lavoro ma sopratutto per la forza con cui ha combattuto contro il suo male. Come già anticipato in precedenza il figlio di Al Bano compiuto dall’improvvisa perdita della Iena ha voluto dedicare un dolce pensiero. Vediamo nei dettagli cosa le ha scritto.

L’ultimo saluto di Yari Carrisi a Nadia Toffa

Yari Carrisi come del resto anche Romina ed Al Bano hanno lasciato un piccolo pensiero a Nadia Toffa. Ieri i social e i media non hanno fatto altro che parlare della forza con cui la giornalista de Le Iene ha combattuto la sua battaglia, senza però uscirne vincitrice. Proprio come tante persone dello spettacolo e non solo anche Carrisi ha voluto omaggiare quella guerriera che ha cambiato di sicuro la vita a molte persone. (Continua dopo la foto)

Yari Carrisi, il figlio di Al Bano colpito dal tragico lutto: lacrime e commozione
Yari Carrisi, il figlio di Al Bano colpito dal tragico lutto: lacrime e commozione

Un cuore, un fiore e altre emoticon questo è stato il saluto di Yari postato sul suo profilo social di Instagram e apprezzato da tantissimi suoi seguaci. Yari non è solito pubblicare foto e video su IG ma in questo caso non ha potuto non ricordare la sua amica.

Bufera sui social dopo la morte di Nadia

Ieri tutto il paese si è stretto attorno al dolore della famiglia Toffa. Anche Yari Carrisi che conosceva bene la Iena di Italia 1 ha voluto ricordare la quarantenne.  Nello stesso tempo, però, a differenza del figlio di Al Bano molti hates si sono scagliati ancora una volta contro Nadia.

Senza rispettare il dolore e la dignità della quarantenne scomparsa a causa di un brutto male, molti utenti hanno ironizzato sulla sua morte tirando in ballo una nota Agenzia funebre. Proprio quest’ ultima, sempre nella giornata ieri per evitare spiacevoli inconvenienti si è voluta dissociare da ogni tipo di critica nei confronti della Iena annunciando addirittura  querele.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!