‘Mia moglie è un disastro…’: Reazione a Catena, Marco Liorni tira le orecchie alla sua dolce metà

Marco Liorni

Reazione a Catena torna in onda dopo lo stop di un giorno 

Dopo lo stop di un giorno dovuto alla messa in onda dello Speciale TG1 sulla crisi di governo, oggi alle 18:45 torna un nuovo appuntamento di Reazione a Catena. Il game show del preserale di Rai Uno continuerà la programmazione fino a metà settembre, ovvero fino a quando non verrà svolto il torneo dei campioni.

Ricordiamo che ve ne faranno parte anche I Tre Denari. Nel frattempo il padrone di casa Marco Liorni continua a rilasciare delle intervista parlando della sua avventura nel quiz televisivo.

Marco Liorni si confessa a Tv Sorrisi e Canzoni 

Intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni, Marco Liorni ha fatto un primo bilancio della sua esperienza a Reazione a Catena. Un percorso più che positivo visto che il game show è il programma più seguito dell’estate 2019. Il conduttore di Italia Sì ha anche svelato un particolare che nessuno sapeva.

A quanto pare i vertici di Viale Mazzini lo avevano contattato pure l’anno passato per affidargli Reazione a Catena, ma in quell’occasione lui rifiutò. Poi il giornalista gli ha domandato come se la cava con i quiz. A quel punto il diretto interessato ha affermato che è molto bravo con l’enigmistica e cruciverba. Se sarebbe stato un ipotetico concorrente del suo quiz avrebbe portato con sé due cari amici e avrebbe chiamato il trio I Passaporti. Per quale ragione questo nome?

“Da dieci anni diciamo che dobbiamo fare il viaggio della vita, solo noi tre, ma siamo sempre qui”,

ha confidato Liorni a Tv Sorrisi e Canzoni.

Marco Liorni sorprende per le parole rivolte alla moglie 

Poi il giornalista del magazine ha chiesto a Marco Liorni chi non vorrebbe nella sua squadra. A quel punto il conduttore di Reazione a Catena ha risposto in questo modo:

“Mia moglie, è un disastro con le parole, scambia sempre un nome per un altro”.

Mentre come avversario il conduttore romano vorrebbe Alessandro Cecchi Paone perché secondo lui è irascibile, colto e molto preciso.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!