Flop Grand Tour di Lorella Cuccarini: a serio rischio la sua conduzione de La vita in diretta?

Lorella Cuccarini

Il flop di Grand Tour con Lorella Cuccarini

Niente da fare, dopo la messa in onda di due appuntamenti di Grand Tour di Linea Verde, la Rai ha subito un paio di stangate dal punto di vista degli ascolti. Infatti il nuovo programma di Lorella Cuccarini, sia di venerdì che di martedì sera è stato nettamente battuto dalla concorrenza.

La prima puntata trasmessa lo scorso venerdì 2 agosto 2019 ha ottenuto il 12.4% di share perdendo contro il meglio di La sai l’ultima? su Canale 5, per poi crollare al 9.2% nel secondo episodio contro una serie tv austriaca.

Lorella Cuccarini rischia il post de La vita in diretta?

Questo flop getta nuove ombre sul ritorno in Rai di Lorella Cuccarini dopo il disastro di Domenica In ottenuto anni fa. Già la conduttrice non è vista di buon occhio per via delle sue dichiarazioni sovraniste fatte sui suoi account social.

E se prima la Cuccarini veniva considerata ‘la più amata degli italia’, ora questa quotazione è scesa di brutto. Oltre al flop di Grand Tour di Linea Verde, ora la conduttrice potrebbe seriamente rischiare anche il posto a La vita in diretta. Ricordiamo infatti, che quest’ultima e il giornalista Alberto Matano hanno preso il posto di Francesca Fialdini e Tiberio Timperi.

C’è da dire che l’esordio di Lorella nella fascia pomeridiana di Rai Uno potrebbe rivelarsi un ‘suicidio’. Ricordiamo che dall’altra parte c’è la sanguinaria Barbara D’Urso col suo Pomeriggio Cinque che l’anno scorso ha fatto a pezzettini la coppia Fialdini-Timperi.

Nuova puntata di Grand Tour di Linea Verde

In attesa di capire cosa faranno i vertici di Viale Mazzini, questa sera, venerdì 16 agosto 2019 alle 21:25 su Rai uno va in onda il terzo appuntamento di Grand Tour di Linea Verde. Lorella Cuccarini andrà alla scoperta della zona trentina del Lago di Garda.

Quindi dagli ulivi e dai limoni che a Riva del Garda abbracciano le sponde del lago si parte in direzione di San Candido, dove si arriverà dopo aver percorso i meravigliosi panorami che le vette delle Dolomiti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!