Ylenia Carrisi al mare con Romina Power: la primogenita di Al Bano ricordata con uno scatto amarcord (Foto)

Romina Power e Ylenia Carrisi

Romina Power è il dolce ricordo per la primogenita Ylenia Carrisi

Ylenia Carrisi è un pensiero costante per la madre Romina Power. La cantante statunitense, infatti, non perde occasione per ricordare la primogenita sui suoi profili social. Qualche ora fa l’ex moglie di Al Bano ha condiviso uno scatto dove mostra la figlia quando era ragazzina e si divertiva al mare.

La cantante statunitense mostra una nuova foto di Ylenia

Romina Power è certa che sua figlia Ylenia sia ancora in vita. Ricordiamo che la Carrisi è sparita nel nulla ben venticinque anni fa quando era in vacanza a New Orleans.

Anche se non è la causa primaria, la storica coppia ha iniziato ad avere i primi problemi dopo la sua scomparsa. Per fortuna dopo vent’anni il Maestro salentino e la cantante americana si sono riconciliati, formando una famiglia allargata. La Power ha voluto ricordare per l’ennesima volta la primogenita con un meraviglioso e commovente post sul suo profilo Instagram. Nello specifico mostra la ragazza qualche anno prima della sua presunta morte mentre è al mare.

“LA MIA BELLISSIMA YLENIA CON MUFFY MOLTO TEMPO FA, QUANDO LE ESTATI ERANO LUNGHE E Gioiose”,

ha scritto Romina a corredo del post in questione. Una foto che in pochissimo tempo ha ricevuto migliaia di likes. (Continua dopo la foto )

Ylenia Carrisi è ancora in vita?

La domanda che si pongono spesso i fan di Al Bano e Romina Power è la seguente: Ylenia Carrisi è ancora viva? Purtroppo non si ha la certezza su nulla, tranne che in questi 25 anni il corpo della ragazza non è mai stato trovato.

In questo quarto di secolo sono arrivate decine di segnalazioni e possibili avvistamenti, ma alla fine si sono rivelati tutti infondati e fake news. Ovviamente Romina Power spera che un giorno la primogenita si faccia viva, mentre il padre Al Bano si è rassegnato convinto che la sua adorata consanguinea non è più su questa terra.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!