Sapevate che Anna Tatangelo ha una sorella maggiore? Ecco Silvia e la somiglianza è incredibile (Foto)

Anna Tatangelo

Anna Tatangelo ha una sorella più grande

Per caso avete mai visto la sorella maggiore di Anna Tatangelo? Per chi non lo sapesse si chiama Silvia è anch’essa è originaria di Sora, nel frusinate. In quasi tutte le interviste, la compagna di Gigi D’Alessio usando parla della sua famiglia menziona sempre la consanguinea. Entrambe sono molto legate e lo dimostra il fatto che la madre del piccolo Andrea ha fatto da testimone di nozze a Silvia.

“Auguri sorellina!!! Felicissima per te in questo giorno… e soprattutto felicissima perché presto arriverà una bella nipotina!!!!” Vi voglio bene”,

è questo il messaggio che l’interprete di ‘Ragazza di periferia’ scrisse il giorno del matrimonio della sorella più grande. Ma non è finita qui, infatti Anna ha anche assistito al primo parto e la conseguente nascita del nipote.

Chi è Silvia Tatangelo?

In una recente intervista, Anna Tatangelo ha svelato questo sulla sorella Silvia:

“A 28 anni i miei genitori volevano rientrasse a mezzanotte e mezza”.

La più grande delle Tatangelo è madre di tre figli, ha una carnagione scura, occhi e capelli chiari. La ragazza ha colori diversi rispetto la compagna di Gigi D’Alessio ma gli stessi lineamenti della cantante frusinate. In pratica la somiglianza tra le due sorelle è impressionante. Nella foto che trovate qui sotto, condivisa da una fanpage Instagram di Anna Tatangelo, vediamo le due consanguinee su un palco. Tutte e due hanno un microfono nelle mani. Anche la più grande, infatti, oltre ad essere una cantante compone anche delle bellissime canzoni. (Continua dopo il post)

Anna Tatangelo in vacanza con Gigi e il figlio Andrea

In questi giorni Anna Tatangelo, il compagno Gigi D’Alessio e il loro figlioletto Andrea stanno trascorrendo le vacanze estive in Sardegna. I due dopo una crisi durata un anno sono più uniti di prima. Di recente l’artista di Sora ha riadattato un suo celebre brano, ‘Ragazza di periferia’ con il collega Achille Lauro. Ecco le sue dichiarazioni:

“È come se ci fossero due generazioni tra noi. D’altronde il primo Sanremo io l’ho fatto a 15 anni, lui a 29. È un bel confronto, il nostro, anche se poi siamo entrambi di periferia”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!