Grande Paura per la conduttrice de La prova del cuoco: ecco cosa è successo ad Elisa Isoardi

La prova del cuoco, torna Elisa Isoardi: novità, cuochi confermati e orario
La prova del cuoco, torna Elisa Isoardi: novità, cuochi confermati e orario

Elisa Isoardi si confessa a Tv Sorrisi e Canzoni

In attesa di ritornare sul piccolo schermo con la nuova edizione de La prova del cuoco, Elisa Isoardi ha rilasciato una lunga intervista a Tv Sorrisi e Canzoni. L’ex compagna di Matteo Salvini, tra un quesito e l’altro ha parlato anche di Zenit, il suo inseparabile barboncino. La donna ha confessato che gli vuole un bene dell’anima perché una volta l’ha salvata da una situazione che poteva degenerare. Infatti l’artista Rai ha raccontato questo:

“A volte mi vengono delle fitte alla pancia da svenire. Una volta ero in bagno e mi sono accasciata a terra. Zenit mi ha svegliata abbaiando e leccandomi la faccia. Lui mi capisce al volo!”.

Tra Elisa e il suo amico a quattro zampe c’è una forte simbiosi mai avuta prima con altri cani.

Elisa Isoardi salvata dal suo barboncino Zenit

Intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, menzionando proprio il suo cucciolo Zenit, Elisa Isoardi che ha accettato di partecipare alla 15esima edizione di Ballando con le Stelle, ha fatto una confessione inaspettata.

“Zenit parteciperà a La prova del cuoco. Quest’anno avremo uno “chef dog” che insegnerà a preparare ricette per cani e gatti”,

ha detto la presentatrice de La prova del cuoco. Mentre sul suo primo incontro col cane, l’ex compagna del vicepremier Slavini ha raccontato:

“L’ho trovato in un allevamento, era l’ultimo di sette fratelli. Ci siamo guardati e ci siamo scelti… anzi, è stato lui a scegliere me!”.

La novità de La prova del cuoco

La nuova edizione del cooking show di Rai Uno, La prova del cuoco prenderà il via da lunedì 9 settembre 2019 alle ore 12. Infatti rispetto alla passata stagione durerà mezz’ora in meno. Inoltre a Tv Sorrisi e Canzoni la Isoardi ha confessato che nel programma culinario ogni giorno ci sarà una rubrica dedicata al cibo da cucinare agli animali a quattro zampe. A questo punto non ci rimane che attendere altre tre settimane prima di vederla all’opera.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!