Marco Liorni irriconoscibile, viso gonfio e barba incolta: il conduttore di Reazione a Catena spiazza tutti (Foto)

Liorni
Marco Liorni e la verità sulla Rai

Marco Liorni e il successo con Reazione a Catena

Senza ombra di dubbio Marco Liorni e il game show Reazione a Catena possono essere considerati il conduttore e il programma rivelazione dell’estate 2019. Infatti i numeri sono dalla loro parte. Tutte le sere dopo La vita in diretta estate fino al Tg1 delle 20, l’artista romano riesce a portare sulla prima rete della tv di Stato circa 4 milioni di telespettatori.

Dei numeri impressionanti essendo nella bella stagione e tenendo conto che su Canale 5 c’è l’altro quiz, Caduta Libera Splash capitanato da Gerry Scotti. E a proposito del conduttore di Italia Sì, in queste ore sul web circolano un paio di foto sul suo conto dove appare irriconoscibile.

Il conduttore di Italia Sì irriconoscibile: ecco le foto

Marco Liorni sono più di vent’anni che lavora in televisione. In tanti lo ricordano ancora ragazzino quando era l’inviato del reality show Grande Fratello. Poi ha condotto con Mara Venier e Francesca Fialdini La vita in diretta, mentre l’anno scorso i vertici di Viale Mazzini gli hanno affidato Italia Sì.

In questi lunghi anni l’artista capitolino ha avuto un’evoluzione anche sul viso, anche se è rimasto sempre un uomo molto affascinante.Tempo fa, però, in uno scatto in particolare era più paffutello in viso e portava la barba incolta. Un’immagine che i suoi fan hanno fatto fatica a riconoscere. (Continua dopo le foto)

Marco Liorni ritorna con Italia Sì

Dopo l’esperienza estiva con Reazione a Catena che si concluderà a metà settembre con il torneo dei campioni, col ritorno de I Tre di Denari, Marco Liorni sarà impegnato su un altro fronte. Dopo il discreto successo di pubblico della scorsa stagione, nonostante la concorrenza agguerrita di Verissimo, la Rai ha deciso di mandare in onda la seconda edizione di Italia Sì.

Il format del sabato pomeriggio di Rai Uno prenderà il via la metà del prossimo mese. Al fianco di Liorni ritroveremo ancora una volta i tre mentori: Rita Dalla Chiesa, Elena Santarelli e Mauro Coruzzi, alias Platinette.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!