Le virtù del pistacchio, frutto salutare

Il Pistacchio, un frutto ricco di proprietà benefiche

pistacchio

Le virtù del pistacchio: cibo ideale per gli sportivi

Oltre che buoni i pistacchi sono anche sani, poco calorici e ricchi di sostanze nutritive: magnesio, sodio, fosforo, potassio, calcio, antiossidanti come la vitamina E e il selenio e infine fibre.

Basta una manciata di pistacchi al giorno per tenere a bada il colesterolo cattivo e le infiammazioni che sono tra le cause del diabete.
I pistacchi, inoltre, con il loro elevato contenuto di triptofano, un amminoacido, hanno effetti benefici sull’umore, riducono l’ansia e hanno un effetto positivo sulla qualità del sonno.

Con queste loro caratteristiche nutritive, il 25% di proteine e il basso apporto calorico (3 calorie per pistacchio) i pistacchi sono il cibo ideale degli sportivi: dopo una bella corsa o un workout una manciata di pistacchi e un bicchiere d’acqua sono l’ideale per ripristinare i liquidi e i sali minerali persi durante l’allenamento, senza appesantire e per ripartire subito alla grande.

E il bello è che sono anche molto gustosi, sia da mangiare da soli (che comodità: basta sgusciarli e sono subito pronti) sia per realizzare molte deliziose ricette o, perché no, per variare e rendere più esotico un piatto tradizionale.

I pistacchi aiutano a ridurre lo stress.
Bastano 40 grammi al giorno per abbassare la pressione sanguigna (in particolare quella arteriosa) e ridurre la frequenza cardiaca: lo ha confermato una ricerca della Penn State University, in Pennsylvania.

I ricercatori hanno suddiviso i partecipanti all’indagine in due gruppi e li hanno sottoposti a esami stressanti a livello fisico e psicologico.
I componenti del primo gruppo, nella cui dieta erano presenti i pistacchi, avevano la pressione più bassa anche sotto stress.
Questa ricerca ha inoltre dimostrato che è possibile combattere lo stress attraverso l’alimentazione

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!