‘Mia moglie mi ha cambiato…’: Reazione a Catena, la confessione del conduttore Marco Liorni

Liorni
Marco Liorni e la verità sulla Rai

Marco Liorni e il cambiamento grazie alla moglie Giovanna

Da quando ha conosciuto la sua attuale moglie Marco Liorni è una persona totalmente diversa. Stiamo parlando di Giovanna che insieme al conduttore di Reazione a Catena hanno messo al modo due figlie, Emma e Viola. In poche parole l’artista Rai è diventato più ottimista e positivo. Un approccio differente alla vita che mette in pratica ogni giorno.

Infatti in una recente intervista concessa al magazine Nuovo Tv, l’uomo non ha potuto non sottolineare questa modifica del suo carattere grazie alla consorte. Ricordiamo che il presentatore di Italia Sì, prima di conoscere Giovanna era precedentemente sposato con Cristina ma la loro unione è naufragata. Con quest’ultima Liorni ha avuto un figlio che si chiama Nicolò e che va all’università.

Le dolci dichiarazioni per la consorte

“L’amore che mi dà e che illumina tutta la mia vita è un regalo straordinario. Giovanna è una donna allegra, mai di cattivo umore e sempre positiva. Quando ci siamo conosciuti io lo ero molto meno rispetto a lei”,

ha dichiarato Marco Liorni a Nuovo Tv, il magazine di gossip diretto da Riccardo Signoretti. Continuando a parlare della sua seconda moglie, Giovanna, il conduttore di Reazione a Catena ha detto:

“Al suo fianco, invece, ho fatto mia questa spinta costante alla vitalità, all’entusiasmo, alla realizzazione di buoni propositi. Un insegnamento di vita indubbiamente fondamentale per le nostre splendide figlie”.

La seconda famiglia di Marco Liorni e gli impegni in tv

Per la cronaca Marco Liorni e la sua seconda moglie Giovanna stanno insieme da circa venti anni. Nello specifico sono convolati a nozze in gran segreto nel 2014, negli Stati Uniti d’America. Come accennato prima, hanno due figlie adolescenti: Emma che è una quindicenne e la più piccola Viola di otto anni.

Nel frattempo il conduttore capitolino continua il suo viaggio con Reazione a Catena che terminerà a metà settembre con il torneo dei campioni. Nello stesso periodo riprenderà una nuova stagione di Italia Sì.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!