‘Mi facevo del male da sola…’: da Barbara D’Urso all’autolesionismo da parte dell’ex gieffina (Foto)

Una tromba d'aria spaventa Barbara D'Urso

Veronica Satti e l’autolesionismo

Nel 208 Veronica Satti ha partecipato alla 15esima edizione del Grande Fratello di Barbara D’Urso. Una partecipazione che dopo tanto tempo ha visto la sua riappacificazione col padre Bobby Solo. In quell’occasione la ragazza ha rivelato più volte di essere autolesionista.

Durante questa estate, a quanto pare l’ex gieffina ha avuto una nuova crisi forse causata dalla fine della sua relazione sentimentale con la fidanzata. Infatti dall’imminente matrimonio alla rottura definitiva questo potrebbe aver sconvolto la giovane che si è dichiarata bisessuale. (Continua dopo la foto)

Veronica Satti

La confessione dell’ex gieffina

A rivelare il tutto ci ha pensato la stessa Veronica Satti attraverso un lungo post sul suo account Instagram. A quanto pare l’ex concorrente del Grande Fratello avrebbe superato il tutto partendo in tournée insieme al padre Bobby Solo i cui rapporti grazie a Barbara D’Urso sono tornati di nuovo sereni. Contattata dal noto blog ‘Bitchyf’, la ragazza ha raccontato questo:

“Il mio vero coming out non è stato dichiararmi bisessuale, ma parlare di una condizione che mi ha portata a diversi ricoveri, uno durato circa un mese. Questa condizione, o malattia, o comportamento, o disturbo, si chiama autolesionismo. Combatto con questa cosa da quando sono adolescente, sicuramente il passato ha influito ma non era solo la mancanza di mio papà, questo disturbo ha radici più profonde e complesse e non mi vergogno a parlarne anzi, vorrei che se ne parlasse di più per aiutare i giovani e i genitori degli adolescenti che sono i più colpiti”.

Veronica Satti si confessa ad un noto blog

L’ex gieffina, inoltre, ha riferito che questa estate ha avuto un’ennesima crisi, una talmente brutta che non l’aveva così da tanto tempo. Nello specifico una sera Tracy l’ha chiamata su FaceTime e Veronica aveva appena finito di piangere. Appena Bobby Solo si è reso conto che la figlia stava male le ha detto:

“Fai subito le valige ti faccio il biglietto e ci raggiungi in tour”.

A quel punto la giovane ha voluto aspettare qualche giorno perché non voleva far vedere al fratello più piccolo cosa avesse. Quindi è scesa e ha passato 10 giorni rilassanti. La Satti ha ricevuto molto affetto e suo padre le ha detto molte cose sagge.

“Mi ha fatta uscire dal baratro, mi ha teso la mano e mi ha tirata su. I consigli di papà e la gentilezza di Tracy e l’amore di mio fratello per me mi hanno curata e anche il sano rock n roll! Chi lo avrebbe mai detto”,

ha concluso l’ex gieffina.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!