Paola Perego e il brutto sgarro ad Alessia Marcuzzi: ‘La sua conduzione a L’Isola dei Famosi…’ (Foto)

Perego-Marcuzzi

La frecciata velenosa di Paola Perego ad Alessia Marcuzzi

Anche se non ha fatto nomi, Paola Perego ha fatto un brutto sgarro ad una sua collega di lavoro. Il tutto part da un’ospitata che l’ex conduttrice di Forum ha fatto a Incontri al Tramonto, un programma visibile solo sulla piattaforma Tim Vision. La donna ha detto qualcosa che pensano tantissimi telespettatori.

Secondo la presentatrice di casa Rai, il reality show L’Isola dei Famosi è una creatura esclusiva di Simona Ventura, ovvero colei che l’ha inaugurato e condotto per diverse stagioni. Mentre tutti gli altri, ovvero Alessia Marcuzzi e l’unico anno affidato a Nicola Savino, sembra che siano lì come ospiti. A quel punto l’ex moglie di Stefano Bettarini che era seduta tra il pubblico ha chiesto alla sua cara amica e collega:

“Tu faresti dei reality che hanno lanciato altre persone?”.

(Continua dopo la foto)
Paola Perego e Simona Ventura in un programma su Tim Vision parlano dell’Isola dei Famosi

Le parole di Paola Perego per il reality show L’Isola dei Famosi e la frecciata ai precedenti conduttori 

A quel punto chiamata in causa, Paola Perego ha replicato in questo modo:

“L’Isola dei Famosi sei tu. Ci sono dei programmi che hanno l’impronta fortissima di chi li ha lanciati. L’Isola dei Famosi può presentarla chiunque, ma non è la stessa. E te l’ho detto in privato e lo dico anche pubblicamente perché non ho proprio problemi. Ci sono dei programmi che nascono e muoiono con quella conduttrice. Chiunque lo presenti poi sembra un ospite. Quindi un programma così non lo farei”.

Arriverà la replica da parte di Alessia Marcuzzi e Nicola Savino? Ricordiamo che la prima per il momento è impegnata con le registrazioni in Sardegna con Temptation Island Vip 2. Mentre entrambi a settembre saranno di nuovo alla guida de Le Iene Show su Italia 1. A questo punto non ci rimane che attendere una risposta della Pinella e del collega, sempre se arriverà.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!