Teresa Langella svela il suo disturbo: “Correvo in ospedale urlando”

L’ex tronista di Uomini e Donne Teresa Langella si è sempre distinta per la sua semplicità e spontaneità. La ragazza ha sempre cercato di stabilire un rapporto molto cordiale e piacevole con i suoi fan. Proprio per questo motivo, ogni tanto si diverte a chiacchierare con i suoi follower e a rispondere alle loro domande. Nel corso di una delle solite sessioni di botta e risposta, Teresa Langella ha parlato anche del suo disturbo. Si tratta di un problema che l’ha accompagnata, e talvolta l’accompagna tutt’ora, per molti anni della sua vita.

Non è la prima volta che la ragazza parla di questo tipo di problema, tuttavia, è la prima occasione nella quale la Langella si mette così tanto a nudo e scava così a fondo nel suo passato e nel suo dolore. Scopriamo nel dettaglio di cosa soffre la bella napoletana.

Teresa svela il suo disturbo e cosa le causava l’ansia

In occasione della partecipazione a Uomini e Donne, i numerosi telespettatori si ricorderanno, sicuramente, di alcuni episodi molto brutti di cui si è resa protagonista l’ex tronista. Si tratta di attacchi di ansia che l’hanno portata alcune volte a lasciare lo studio da sola per calmarsi. Ebbene, in queste ore, alcuni fan hanno chiesto a Teresa Langella di spiegare meglio i dettagli di questo suo disturbo.

La ragazza, senza troppi peli sulla lingua, è andata dritta al sodo ed ha spiegato di aver sofferto per molti anni di attacchi di panico. In quei momenti, il suo cuore batteva a mille e la sua testa non faceva altro che autoconvincerla che non ce l’avrebbe fatta a superare il momento. Proprio per questo motivo, diverse volte, la ragazza è finita di corsa in ospedale gridando e spaventando notevolmente i suoi genitori. (Continua dopo la foto)

Teresa parla dei suoi problemi d’ansia

Ecco come la Langella ha superato tutto

Con il passare del tempo, però, e svariate sedute con medici specialisti, la Langella è riuscita a farsi forza e ad uscire, pian piano, da questi problemi. Teresa Langella, infatti, ad oggi parla con estrema tranquillità del suo disturbo. Purtroppo per lei non ne è ancora uscita del tutto, perché talvolta tali attacchi tornano. Ad ogni modo, adesso è abbastanza serena e tranquilla da poterne parlare e poter dare anche qualche consiglio a chi si trova nella sua stessa condizione.

Teresa, infatti, ha esortato a tutte le persone che hanno il suo stesso disturbo a cercare di fare leva sulla propria testa. Gli attacchi di panico, infatti, non sono veri malesseri, ma sono solo sensazioni scaturite dalla propria testa. Per tale ragione è necessario circondarsi solo di persone positive e di situazioni in grado di farci stare bene.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!