‘Ho due vertebre spostate, i medici non vogliono…’: Mara Venier e il dramma della sua patologia

Mara Venier si confessa a Il Corriere

Mara Venier si trova ancora a Santo Domingo in compagnia della famiglia in attesa di tornare in Italia per condurre ancora una volta Domenica In. L’artista veneta, nel frattempo, ha rilasciato una lunga intervista per Il Corriere, parlando della sua vita privata e dei problemi di salute.

La conduttrice veneta e l’amore per i suoi due nipoti

Si può dire che la vita di Mara Venier ha avuto degli alti e dei bassi, come tutti ovviamente. Per fortuna la moglie di Nicola Carraro è riuscita a ritrovare un equilibrio anche grazie all’amore per i figli Paolo ed Elisabetta e i due nipoti. Il primo si chiama Giulio ed è l’orgoglio di nonna, mentre il più piccolo di casa è Claudietto. Spesso lo si vede nelle clip che la veneta mette su IG dove tira i capelli o gioca con la Venier. Quest’ultima non perde occasione per trascorrere con loro più tempo possibile, recuperando quello che non ha potuto fare con i suoi figli.

GIULIO, CHE È UN FIGO PAZZESCO, DICE CHE SONO UNA NONNA ROCK, TENDO MOLTO A DIFENDERLO, A SPOSARE LE SUE RAGIONI. CLAUDIETTO È PAZZO DEI CAPELLI BIONDI, IO LO LASCIO GIOCARE CON I MIEI, LI TIRA COME UN PAZZO… PASSO DEI MOMENTI DI TOTALE FELICITÀ CON LORO“,

ha confessato la conduttrice di Domenica In. Quest’ultima, inoltre, ha detto che spesso con loro va a fare compre:

“LUI PERÒ NON VUOLE SI SAPPIA TROPPO CHE SONO SUA NONNA… QUANDO LO VADO A PRENDERE A SCUOLA LO ASPETTO DIETRO UN MURETTO E QUASI LUI FINGE DI NON VEDERMI, ALL’INIZIO. PER SCHERZARE UN PO’ OGNI TANTO GLI SCRIVO SU INSTAGRAM: “AMORE DELLA NONNA”. LUI CANCELLA SUBITO I MIEI MESSAGGI E IO RIDO. PERÒ OGNI TANTO ANCHE MI DICE: DAI, TAGGAMI IN QUESTA FOTO COSÌ PRENDO QUALCHE FOLLOWER”.

Mara Venier e i problemi alla schiena

Purtroppo, però, Mara Venier non si può cimentare in tutto con Claudietto e Giulio. L’artista veneta, infatti, molto spesso soffre di dolori atroci alla schiena provocati dallo spostamento di alcune vertebre:

“PER I MIEI NIPOTI MI SBRODOLO, MA CON LUI FACCIO TUTTO QUELLO CHE MI CHIEDE. PENSO SIA UN MIRACOLO MANDATO PROPRIO DALLA MIA MAMMA. INSIEME GIOCHIAMO A NASCONDINO, FACCIAMO DI TUTTO. HO DUE VERTEBRE SPOSTATE, I MEDICI MI HANNO DETTO DI NON SOLLEVARE PESI MA ME NE FREGO. È MOLTO FISICO, MI ABBRACCIA TANTO E LO LASCIO FARE, ECCOME. E SE STO DUE O TRE GIORNI SENZA VEDERLO STO MALE, ALMENO DIECI MINUTI MA DEVO SALUTARLO”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!