Flavio Insinna fatto fuori da L’Eredità da Marco Liorni? La clamorosa indiscrezione dopo Reazione a Catena

Marco Liorni - Flavio Insinna

La Rai sostituisce Flavio Insinna con Marco Liorni?

Dopo il grande successo estivo con Reazione a Catena, sembra proprio che i vertici di Viale Mazzini abbiano intenzione di dare una promozione a Marco Liorni. Stando a quanto riporta il magazine Oggi, la Rai vorrebbe affidargli un altro game show. Stiamo parlando de L’Eredità che dalla scorsa stagione è nelle mani dell’attore capitolino Flavio Insinna.

Quest’ultimo dopo la tragica e prematura morte di Fabrizio Frizzi ha accettato la sfida portando il quiz televisivo a livelli discreti d’ascolto. Ora, però, potrebbe arrivare la clamorosa svolta e cambio di conduttore. Questa cambiamento, però, non avverrà tra 15 giorni, bensì dal prossimo anno (gennaio 2020). Andiamo a vedere nello specifico delle informazioni dettagliate.

Da Reazione a Catena a L’Eredità? Il rumor di Oggi

“Marco Liorni ha riscosso un grande successo di ascolti e di critiche con Reazione a Catena, preserale estivo di Rai 1. A viale Mazzini si mormora che alcuni dirigenti stiano facendo fuoco e fiamme per affidargli da gennaio L’Eredità al posto di Flavio Insinna”,

è quanto si legge sul magazine di gossip diretto da Umberto Brindani che trovare in tutte le edicole. Questa indiscrezione corrisponderà al vero o si tratta della solita bufala mediatica? In attesa di sapere qualcosa in più, il conduttore romano Marco Liorni continua a presentare egregiamente Reazione a Catena. Il game show del preserale di Rai Uno andrà in onda fino al prossimo venerdì 20 settembre. Mentre da lunedì 23 settembre verrà trasmessa regolarmente L’Eredità, che avrà ancora tra i suoi autori Carlo Conti, tra i conduttori storici del quiz televisivo.

Marco Liorni e il successo con Reazione a Catena

In una recentissima intervista ad un noto periodico di gossip, Marco Liorni ha fatto un bilancio della sia esperienza nel game Reazione a Catena.

“Reazione a Catena è una bomba e non sente il peso del tempo. È coinvolgente, giocabile da casa. Ed è curato con amore dalle persone che lo seguono da dodici anni”,

ha dichiarato l’ex inviato del Grande Fratello parlando del successo d’ascolti nella fascia preserale.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)