Yari Carrisi, confessione shock, il figlio di Al Bano: ‘Mamma Romina Power mi offriva la marijuana e…’

Al Bano e Romina e Yari

Il figlio di Al Bano e Romina Power

Yari Carrisi e il secondogenito della storica coppia, ossia di Al Bano e Romina Power. Il ragazzo è nato nel 1973 e sin da ragazzino ha studiato sempre all’estero, in Svizzera. Il ragazzo si è salvato da un rapimento e come il padre e la madre, il 46enne ha seguito le orme dei genitori, infatti anch’esso canta ed è pure un musicista. Infatti quando il Maestro salentino e l’ex moglie realizzano dei concerti, spesso lui li accompagna sul palco.

Chi è Yari Carrisi?

Osservando il profilo Instagram di Yari Carrisi si intuisce che quest’ultimo è molto appassionato alle culture orientali, soprattutto l’India.

Infatti per mesi ha vissuto in questo grande Stato, mentre per il momento sta trascorrendo l’estate nella tenuta di Cellino San Marco. Il secondogenito di Al Bano e Romina Power ha fatto delle collaborazioni anche con Lorenzo Jovanotti. Per quanto riguarda le sue esperienze televisive, il 46enne ha partecipato anche a Pechino Express con la sua ormai ex fidanzata Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti.

Infatti all’epoca i due hanno scatenato una serie di polemiche e scandali per via di alcune foto di nudo postate sui social network. Successivamente l’uomo si è trasferito per qualche tempo a New York.

Romina Power avrebbe offerto marijuana al secondogenito: il racconto del passato

In più di un’occasione Yari Carrisi ha rivelato di essere molto legato ai suoi genitori. Qualche tempo fa, però, il 46enne ha fatto una confessione choc sul suo passato che lo lega alla madre Romina Power. Parole che all’epoca hanno lasciato tutti perplessi chiedendosi se fosse la verità o no.

Come aveva riportato il portale web Fanpage, il Carrisi Junior ha detto di aver ricevuto marijuana direttamente dalla madre, la quale avrebbe voluto condividere a suo avviso con il figlio il suo vizi. Tutto questo sarebbe accaduto dopo che il ragazzo ha compiuto 18 anni. Il diretto interessato in quell’occasione l’altro negò anche le voci relative a presunti maltrattamenti di Al Bano a Romina Power.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!