I fiori giusti per ogni occasione, parte prima…

I fiori, bellissimi e sempre graditi e allora ecco qualche piccolo consiglio da seguire quando si regalano fiori.

I fiori hanno un galateo! No non è uno scherzo è tutto vero, perché ogni volta che si vuole regalare un fiore o un mazzo di fiori ci sono alcune regale che bisognerebbe rispettare e allora ecco alcuni piccoli suggerimenti per cercare di non commettere errori. Partiamo subito con il dire che in certe occasioni i fiori da inviare devono essere importanti e allora la vostra scelta deve ricadere sulle orchidee. Le più eleganti sono quelle dai fiori piccoli con rami lunghi, purtroppo però durano di meno rispetto alle altre qualità; nel caso in cui scegliete le orchidee grandi sarebbe meglio scegliere quelle gialle o bianche, mentre le orchidee viola sono le più comuni. L’orchidea è talmente bella che farete un figurone anche se ne regalate solo una confezionata in un’elegante scatola.

 L’indecisione ci coglie sempre circa la grandezza del mazzo di fiori da regalare, ma sappiate che i mazzi enormi non sono sinonimo di buon gusto; è molto più raffinato un piccolo bouquet o nel caso che il destinatario sia la vostra persona amata anche un singolo fiore farà la sua bella figura; se bisogna regalare dei fiori a persone che non conosciamo molto bene, è sempre buona norma preferire una pianta da appartamento o da mettere nel balcone, la scelta è veramente ampia, si può spaziare da piante verdi a varietà fiorite, molto gradite saranno ad esempio le primule, le violette africane, le azalee oppure le begonie. Se la persona a cui destinate il regalo è un professionista o una persona di riguardo che volete ringraziare è sempre meglio scegliere la classica pianta verde da appartamento. Se fate un regalo ad una persona malata evitate fiori profumati, perché potrebbero dare fastidio.

 Un altro aspetto molto importante da tenere in considerazione quando si regalano fiori è il colore, fate molta attenzione a questa scelta perchè dietro ad ogni colore si nasconde un significato ben preciso; ad esempio i fiori rossi soprattutto se sono rose, simboleggiano l’amore e la passione. Il bianco è di solito il colore adatto a essere inviato alle spose o per battesimi, comunioni e cresime. Se volete regalare dei fiori a Natale allora basta che sia rosso e regalerete allegria. Non ci sono poi particolari controindicazioni per gli altri colori come il rosa, il lilla, l’azzurro, l’arancione, perchè anche se hanno un loro preciso significato, non è sicuramente pericoloso come regalare un fiore giallo alla vostra fidanzata… fate attenzione perchè se conosce il significato dei fiori saranno guai! Il giallo si dice che significhi gelosia e tradimento… Quando regalate un bouquet di fiori per festeggiare un’occasione importante come ad esempio un anniversario o un fidanzamento, possono bastare pochi fiori ma a patto che siano rari e pregiati e se optate per un mazzo di fiori di una sola qualità allora è sempre meglio che il numero sia dispari. Fiori anche agli uomini? Certo! Si possono regalare anche a loro, a patto che siano di colori vivaci, la confezione non deve sicuramente avere nastrini di velluto o in seta ma sarebbe meglio un nastrino in cotone magari abbinato al mazzo che state inviando; se il destinatario è un professionista o un medico allora optate sempre per una pianta verde, sarà molto gradita e potrà essere collocata nella sala d’attesa.

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Fabiana Spagnolo: Una ragioniera che ama poco la matematica, ma molto la scrittura! Amo leggere, viaggiare e cucinare. Sono volontaria per due associazioni, AIL e "Angelo Biondo" Onlus, e mi piace tutto ciò che riguarda il fai-da-te.