Beautiful anticipazioni dal 2 al 6 settembre: Brooke traumatizzata

Beautiful anticipazioni dal 2 al 6 settembre: Brooke traumatizzata
Beautiful anticipazioni dal 2 al 6 settembre: Brooke traumatizzata

Le anticipazioni di Beautiful riportano grosse novità e sorprese inaspettate. Intrighi, amori ritrovati, scoperte scioccanti sono gli ingredienti presenti nelle puntate della soap in onda dal 2 al 6 settembre su Canale 5. Brooke scopre il gesto ignobile di Ridge e rimane scioccata. Zoe è pronta a riprendersi Xander, mentre Bill riceve una visita inaspettata. Per saperne di più, leggete gli spoiler della longeva soap statunitense che seguono.

Anticipazioni Beautiful: Brooke smaschera Ridge

Katie e Thorne, felici di aver ottenuto la custodia del piccolo Will, non perdono tempo a progettare il loro futuro. Intanto, Emma diventa sempre più gelosa del rapporto instauratosi fra Xander e la sua ex fidanzata Zoe. La nipote di Justin teme che i due possano rimettersi insieme.

Brooke scopre che il marito e il giudice McMuller si conoscono da molto tempo. La signora Logan inizia a sospettare che Ridge possa averlo corrotto. Bill nel frattempo si crogiola nel dolore per aver perso l’affidamento di suo figlio. Nonostante ciò, non si perde d’animo e, insieme a Justin, studia un altro piano per ribaltare la situazione. Riesce nell’intento?

Anticipazioni Beautiful: Brooke fruga nel cellulare di Ridge

Mentre Zoe è impegnata a riprendersi il suo uomo, Brooke controlla il cellulare di Ridge. Scopre così, con grande stupore, che il marito ha conversato con il giudice i giorni prima della sentenza. La madre di Hope decide di approfondire le indagini per capire se Ridge ha spinto il giudice a non affidare Will a suo padre Bill.

Bill incontra Ridge

Le anticipazioni di Beautiful delle puntate che vanno in onda fino a venerdì 6 settembre, annunciano coppie in crisi e probabili ritorni di fiamma. Il magnate incontra Ridge e gli chiede di convincere Katie a rinunciare alla custodia esclusiva del figlio. Nel frattempo, Brooke accusa il giudice McMullen di essersi lasciato corrompere da Ridge per favorire Katie nella causa per l’affidamento esclusivo del bambino.

Ridge dice a Bill che non ha intenzione di far cambiare idea a Katie, e che Will merita di crescere con un padre come Thorne. Più tardi, il piccolo Will va a trovare suo padre e gli fa capire di essere pronto a ricucire il rapporto con lui.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!