Grande paura per Clarissa Marchese e Federico Gregucci: costretti a scappare per non essere travolti dall’uragano

Chiara Nasti Ugo Abbamonte
Chiara Nasti Ugo Abbamonte

Clarissa e Federico lasciano la loro casa a Miami

Chi segue Clarissa Marchese e Federico Gregucci su Instagram, sa perfettamente che dopo il loro matrimonio e loro breve vacanza in Sicilia, i due ragazzi sono tornati a vivere a Miami. Nelle ultime ore, però, i fan dei due ex protagonisti di Uomini e Donne sono molto preoccupati per i loro beniamini.

Per quale ragione? Perché l’uragano Dorian che ha raggiunto il livello di pericolo 5, nella giornata odierna si abbatterà su un’altra parte degli Stati Uniti d’America. Per questo motivo l’ex corteggiatore, attraverso delle Stories su IG, ha svelato che lui e la neo moglie si sono organizzati per lasciare la loro casa e mettersi in salvo.

Il messaggio di Federico Gregucci su IG

“L’uragano qui ancora non è passato. Ha iniziato a piovere oggi, però, a quanto pare, dovrebbe colpire il nord della Florida e non qui per fortuna, ma ancora non si sa”,

ha fatto sapere Federico Gregucci sul suo profilo Instagram. Il marito di Clarissa Marchese, ex Miss Italia ed ex tronista di Uomini e Donne, ha continuato così:

“Stanotte passa sulle Bahamas e domani vediamo. Comunque io e Clarissa stiamo bene e andremo a casa di un amico nostro in un palazzo alto e non al primo piano. Noi ce ne dobbiamo andare perché siamo appunto al primo piano e sicuramente si allagherà. Speriamo bene e che l’uragano abbia cambiato direzione. Speriamo sia davvero così”.

L’uragano Dorian alla sua massima potenza, il comunicato di Donald Trump

Come accennato prima, purtroppo l’uragano Dorian ha aumentato la sua potenza arrivando a forza 5. Stando alle notizie diramate dal Centro nazionale degli uragani americano, si svilupperà con venti fino a 260 km/h e potrebbe colpire prima il nord-ovest delle Bahamas, poi la Florida tra oggi e domani. Per questo motivo anche il Presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump ha informato tutto il popolo con il seguente tweet:

“Il Sud Carolina potrebbe essere colpito molto più forte di quanto inizialmente pensato; così anche Georgia e Nord Carolina. [Dorian] si sta muovendo ed è molto difficile da predire, tranne che per il fatto che è il più grande e forte che abbiamo visto in decenni. Restate al sicuro!”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!