Allerta meteo Piemonte e Liguria: torna la paura

perturbazione in arrivo

Allerta meteo Piemonte e Liguria. 

Il disastro verificatosi pochi giorni fa nella zona di Genova ed entroterra ha tolto la vita ad una persona e creato danni, per qualcuno, irreparabili. Immensa è stata la generosità proveniente da ogni angolo del nostro paese: c’è chi si è mosso dalle regioni più lontane, per andare a dare una mano e adesso, dopo il violento episodio che ha colpito il capoluogo ligure, i genovesi sono tornati a sorridere e sperare.

La paura, però, non è finita. Poche ore fa è giunta l’allerta meteo, che riguarderà le regioni del Piemonte e, ancora una volta, la Liguria.

Stando alle previsioni il peggio arriverà tra il 4 ed il 6 di novembre, ergo tra pochi giorni e sicuramente, se avete installata sui vostri smartphone l’app del meteo, vi sarà giunta la notifica dell’allerta.

Le regioni sono in constante contatto con l’Arpal, la quale ha confermato che c’è una perturbazione in arrivo talmente potente da dover lanciare un vero e proprio bollettino di vigilanza meteorologica.

La prossima settimana inizierà con l’arrivo di una grande perturbazione proveniente dalla Francia, la quale porterà ad un forte peggioramento delle condizioni meteo inizialmente sulla regione Liguria. Per il momento l’allerta maggiore è da considerarsi tra lunedì 3 e giovedì 6 novembre, ma è fondamentale rimanere costantemente aggiornati dunque, mi rivolgo soprattutto ai liguri e ai piemontesi, scaricate l’app, attivate le notifiche e rimanete costantemente al passo con l’evolversi della situazione.

Nonostante l’allerta meteo, però, l’Arpal ritiene che sia prematuro, per il momento, parlare di alluvioni e, in tal caso, l’allerta grave verrà dichiarata tra le 48 e le 24 ore prima, adesso è troppo presto per esserne sicuri.

Fino a domenica la situazione rimarrà ancora stabile, mentre lunedì cambierà la circolazione atmosferica e i venti del Sud Italia porteranno ad un aumento della nuvolosità nelle regioni occidentali del nostro paese.

Martedì arriverà una grande perturbazione atlantica con venti di Scirocco molto forti, che porterà ad un peggioramento repentino della situazione.

Per ora è tutto cari lettori, vi terrò aggiornati, nel frattempo non fatevi prendere dall’ansia e rimanete costantemente aggiornati, mi raccomando!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Pandanews: Scrivere ed informare non è solo un lavoro, ma una passione, che chi sceglie di realizzare condivide con chi ha il piacere di leggere.