I rischi della dieta vegetariana, arrivano le conferme

vegetarianismo
i rischi della dieta vegetariana

Quali sono i rischi della dieta vegetariana?

Cari lettori, ho deciso di rivolgere questo articolo sì a tutti voi, ma soprattutto a chi ha intrapreso o ha intenzione di intraprendere una dieta vegetariana.

La notizia che vi sto per dare, soprattutto se siete vegetariani, non vi piacerà molto, ma in quanto veicolo di informazione, ritengo che sia importante diffondere questo comunicato.

Secondo una ricerca che si è svolta in Germania, seguire una dieta puramente vegetariana, incrementerebbe il rischio di contrazione di tumori e di infarti. Sembrerebbe infatti, secondo questa ricerca, che coloro che prediligono una alimentazione priva di carni, sarebbero più predisposti a questi problemi di salute. In questi casi, sembrerebbe proprio che non basti condurre uno stile di vita sano per tenere lontani questi problemi.

Le fazioni a favore e contro il vegetarianismo ci sono da sempre e sono destinate a protrarsi nel tempo, ma è importante essere sempre informati sulle conseguenze delle proprie scelte alimentari: così come una dieta troppo ricca di grassi e di zuccheri porta ad ingrassare e ad avere problemi cardiaci, anche una dieta povera o priva di carni e derivati provocherebbe nei soggetti che scelgono questa filosofia alimentare problemi non di poco conto.

L’ultimo aggiornamento sul tema vegetarianismo viene proprio dall’Austria, dall’Università di Graz, dove un gruppo di ricercatori ha esaminato i dati dell’Austrian Health Interview Survey, rilevando i problemi e i rischi che vi abbiamo poc’anzi riportato. Nonostante la fazione “pro vegetarianesimo” sia solita condurre una vita altresì lontana dai vizi, questo non basta per tenersi lontani dai problemi legati alla salute.

Informarsi su quelli che sono i pro e i contro di una scelta alimentare è la prima cosa da fare, detto ciò, siamo in un paese dove, in teoria, vige il libero arbitrio.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!