Paola Perego irriconoscibile, viso deturpato dal botox: la condutrice massacrata dai commenti degli haters (Foto)

Paola Perego
Paola Perego

Paola Perego in vacanza dopo Non Disturbare

Paola Perego un paio di mesi fa è stata al timone di Non Disturbare, il format di Rai Uno che prevedeva delle interviste a dei personaggi dello spettacolo presso la camera di un albergo. Una trasmissione che, nonostante sia stata trasmessa in seconda serata, ha ottenuto un discreto successo di pubblico.

Successivamente la moglie di Lucio Presta è andata in vacanza ma non ha mai rinunciato ad aggiornare i suoi follower con degli scatti su IG. E a proposito di questo la conduttrice è stata accusata di essere irriconoscibile in viso per via dell’uso eccessivo di botox. Ma è la verità o il solito attacco da parte dei detrattori.

La conduttrice di Rai Uno irriconoscibile: ecco la foto

Qualche ora fa la sua cara amica Antonella Clerici ha condiviso su Instagram una foto che la mostra insieme a Paola Perego. Lo scatto in questione, però, sembra molto sfuocato, mentre i leoni da tastiera hanno subito pensato che il volto della presentatrice de La Talpa fosse rovinato per l’uso eccessivo di botulino.

In tanti, infatti, hanno sostenuto che la moglie del procuratore dei vip Lucio Presta si sia fatta delle punturine in viso per averlo più liscio e stirato. Nonostante la Perego non sia più giovanissima, è ancora una donna davvero molto affascinante. Ma è pur vero che ogni vip vuole apparire sul piccolo schermo sempre in perfetta forma e senza nessuna ruga. (Continua dopo il post)

Paola Perego nel mirino degli haters

C’è da dire che Paola Perego è una delle conduttrici italiane più massacrate sul web. La donna, infatti, non è molto apprezzata dal pubblico affermando spesso di essere antipatica. Dopo che la collega Antonella Clerici ha condiviso un’immagine dove le due donne appaiono sorridenti, i detrattori non hanno perso tempo per riempirla d’insulti.

Ma questo cambiamento del volto dell’artista Rai è dovuto per la sfocatura della foto, o perché veramente quest’ultima ha chiesto l’aiuto di un chirurgo plastico? Resta il fatto che in entrambi i casi non sono per niente giustificate le critiche gratuite dei leoni da tastiera.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!