I fiori giusti per ogni occasione…parte seconda, il colore!

Il colore dei fiori è la prima cosa che dobbiamo scegliere quando intendiamo regalare un mazzo.

Il colore sarà un primo messaggio, che dovrà poi essere rafforzato con la scelta di una o più specie floreali. Andate sempre con un certo anticipo dal vostro fioraio di fiducia così che potrete scegliere il fiore più giusto per l’occasione anche in base al periodo dell’anno. Ma passiamo subito a svelare il significato del colore dei fiori, perchè ricordate… per ogni occasione c’è il colore giusto! Il Bianco è il simbolo dell’innocenza, del pudore e della purezza. Esprime un sentimento sincero e può essere usato anche quando si attendono nuove notizie. Il Rosa è il simbolo della giovinezza, può avere il significato di un amore appena nato, ed è anche associato ad un sentimento di grande ammirazione. Il Giallo viene da sempre usato per esprimere tradimento e gelosia, ma non tutti sanno che significa anche lusso, gloria e successo! L’Arancione simboleggia l’allegria, la gioia e anche la soddisfazione per un successo raggiunto. Nel caso dei sentimenti esprime un amore appagante e sicuro. Il Verde significa la speranza o un pericolo scongiurato, ma anche gioia e ottimismo. Il Rosso si sa nel linguaggio dei fiori è il colore dell’amore ardente e della passione, del coraggio e del desiderio di vittoria, ma è anche il colore della collera; mentre il Rosso scuro simboleggia l’immortalità, la continuità e la costanza. Il Lilla simboleggia un amore sincero e senza nessun secondo fine, molto adatto per esprimere il bene agli amici. Il Viola e il colore della modestia, umiltà, generosità e della timidezza. L‘Azzurro esprime difficoltà e inquietudine; mentre il Turchese è il colore perfetto da inviare a chi si occupa di materie scientifiche o di arte. L’usanza di esprimere un messaggio con i fiori soprattutto per l’amore, è nata con tutta probabilità nell’Ottocento. La leggenda vuole che per dare un appuntamento bastava regalare un mazzo di fiori in numero pari all’ora in cui si desiderava incontrare la persona amata, infatti esistevano dei libretti  in cui si trovavano il significato dei fiori e delle piante ritenuti preziosissimi, ai quali ci si affidava per riuscire a tradurre una lettera in un mazzo di fiori. Ecco alcune combinazioni curiose utilizzate in passato per esprimere significati particolari: “Rosa gialla+Caprifoglio+Verbena: Ti ho tradita, ma non ho mai smesso di amarti e di volerti bene” “Tulipano+Giunchiglia+Orchidea: Sei la persona più importante della mia vita” “Tuberosa+Camelia+Magnolia: Prima o poi riuscirò a conquistarti” Al giorno d’oggi non è più così importante come nei secoli scorsi, ma è pur sempre simpatica l’idea di comunicare con i fiori ciò che si vuole esprimere. Un consiglio importante è quello di affidarsi sempre all’esperienza del fioraio che con la sua professionalità saprà sempre consigliare il fiore giusto e il colore giusto per ogni occasione e non dimentichiamo mai il bigliettino con una bella frase! Ad esempio nel caso di una nascita se non si porta un pensiero al neonato è buona regola regalare un mazzo di fiori alla mamma. Molto indicati piante verdi o un mazzo di fiori che però non abbia un profumo intenso che potrebbe dare fastidio. L’ideale sarebbe un bouquet di roselline dal colore rosa o di tulipani bianchi o rosa; una frase carina potrebbe essere: “Partecipiamo alla vostra felicità e alla dolcezza del momento!”

tulipani

Per festeggiare gli anniversari il fiore più adatta è certamente la rosa e andrà bene di qualsiasi colore. Nel caso di nozze d’argento e d’oro si può regalare qualsiasi fiore e del colore che preferite, l’unica cosa importante è il fiocco con cui il mazzo viene confezionato, deve essere d’argento nel caso di nozze d’argento e d’oro nel caso di festeggiamenti per l’anniversario di nozze d’oro.In occasione della laurea è obbligatorio regalare fiori alla laureata, per gli uomini è meglio un biglietto di congratulazioni o un dono. I fiori possono essere allegri e fastosi, ancora meglio se accoppiati con dei rami di alloro; il colore più indicato è sicuramente il rosso o quello che caratterizza la facoltà in cui ci si laurea e il biglietto potrebbe essere così: “Ti auguro che la laurea che hai brillantemente conseguito oggi, rappresenti solo il primo di un lungo elenco di successi”

laurea                        fiori-laurea_l

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!