“The Giornalisti”: l’appuntamento al Circo Massimo è stato un successo (foto)

Tommaso Paradiso e soci conquistano il Circo Massimo di Roma con uno spettacolo travolgente. I “The Giornalisti” si prendono la scena della musica italiana.

“The Giornalisti”: contro ogni scetticismo conquistano Roma

I “The Giornalisti” hanno scommesso tutto sul grande evento di fine estate e i numeri gli hanno dato ragione. Più di 40mila persone hanno affollato il Circo Massimo di Roma per il trio indie/pop che proprio nella capitale ha visto la sua nascita. Eppure il sabato capitolino non era iniziato con il migliore degli auspici: la pioggia battente aveva fatto temere il peggio, non certo l’ideale per un concerto all’aperto. Ma poi il tempo ha dato una mano, e una tregua, al gruppo.

Qualche polemica ha anticipato l’evento: in particolare la rivista “Rolling Stone”, edizione italiana, aveva attaccato pesantemente il gruppo accusandoli di aver abbandonato lo stile iniziale, e frontalmente il leader del gruppo Tommaso Paradiso accusandolo di essersi ceduto anima e corpo alle grandi major discografiche.

Ma la serata ha dato ragione ai “The Giornalisti”: un pubblico in visibilio ha accompagnato i successi del trio romano composto da Tommaso Paradiso, Marco Primavera e Marco Antonio Musella, che si sono fatti accompagnare da una piccola orchestra. Tanti gli ospiti sul palco: Franco126 ha cantato insieme al gruppo “Stanza singola”, uscita quest’anno.

Poi è stata la volta di Luca Carboni. Il cantautore bolognese è il gran padrino di Tommaso Paradiso e ha lanciato i “The Giornalisti” nell’olimpo della musica italiana. Immancabili i grandi amici della band: Elisa e Calcutta, con cui hanno suonato rispettivamente “Tra la strada e le stelle” e “La fine dell’estate”. (Continua dopo il post)

Tommaso Paradiso si toglie qualche sassolino dalla scarpa

Per alcuni addetti ai lavori, quando il gruppo annunciò l’intenzione di esibirsi nella grande arena romana del Circo Massimo, sembrò subito un azzardo. E’ stata la prima volta che una band italiana si è esibita in quella grande location: ed è stato un successo.

Nelle stories pubblicate sul suo seguitissimo profilo Instagram, il frontman Tommaso Paradiso si è voluto togliere qualche sassolino dalla scarpa, pubblicando prima alcuni commenti di chi, a suo dire ha sperato sino all’ultimo momento in un flop della serata. Il cantante romano ha ricordato che la serata ala Circo Massimo è stato un culmine di un tour “Love Tour” che ha riempito i palazzetti dello sport italiani e l’estate scorsa gli stadi.

Tommaso Paradiso ha prima ricordato la presenza di più di 40mila persone, scagliandosi contro chi ha sostenuto per mesi che non si sarebbero superati i 20mila, ed ha poi aggiunto “Ci dispiace per voi”.

La polemica si riferisce in particolare alle critiche rivolte al gruppo circa il reale numero dei biglietti venduti. Alcuni quotidiani sostenevano infatti che non vi fossero più di 25mila tagliandi staccati per l’evento. Marco Primavera, batterista della band, ne ha così approfittato per rispondere a quelle critiche: “I numeri dicono altro, c’è sempre qualcuno che vuole fare lo sgambetto nel mondo della musica”. Ma oltre a certa stampa che ha remato contro, a chi si riferiva la band?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!