Don Matteo 12, la serie più lunga della tv compie 20 anni e chiude i battenti

Don Matteo

Ormai è ufficiale. La dodicesima stagione di Don Matteo sarà l’ultima. La longeva serie (che compie 20 anni nel 2020) che vede Terence Hill nei panni di un parroco intraprendente giunge dunque alla sua conclusione dopo ben 246 episodi andati in onda nelle prime undici stagioni. Alla presentazione dei palinsesti Rai è stato ufficializzato il nuovo format delle puntate, che prevede la durata di circa 100′, un cambiamento epocale rispetto alla durata abituale a cui era abituato il pubblico, che si aggirava attorno ai 55 minuti ad episodio.

Don Matteo 12, la stagione finale in corso di lavorazione

Durante la stagione finale ci saranno molte sorprese: avranno dei ruoli nel cast Stefano De Martino, attuale compagno di Belen Rodriguez e Fabio Rovazzi. Come già detto alla presentazione dei palinsesti Rai, la messa in onda di Don Matteo 12 rimane prevista per il prossimo 2020. Quello di Don Matteo è un format di successo tutto Made in Italy andato in onda la prima volta il 7 gennaio 2000 su Rai 1: la serie negli anni è stata apprezzata in tutto il mondo: dalla Francia alla Finlandia, dall’America all’Australia. A giudicare dai primi scatti dal set postati sui social le novità e i colpi di scena non mancheranno affatto.

Don Matteo 12, Spoleto è la cornice della serie

Sono iniziate le riprese della dodicesima stagione della fiction con Terence Hill. Ecco quello che si sa: mentre si parla di grandi comparse per la stagione numero dodici, intanto, rimane sullo sfondo la possibilità che la fiction chiuda davvero battenti, come ha rivelato anche l’attrice Nathalie Guetta, la perpetua Natalina.

Don Matteo 12, new entry e grandi ritorni

La serie più lunga targata Lux Vide compie nel 2020 ben vent’anni ma non smette di rinnovarsi e soprattutto di piacere al pubblico: per quella che sarà la dodicesima stagione e, dunque anche l’ultima, arriveranno new entry ancora top secret ad arricchire il cast (si parla con insistenza della presenza di Belen Rodriguez, Carlo Conti e Stefano De Martino) ma sono previsti anche ritorni eccellenti, come quello di Simone Montedoro (il capitano dei carabinieri Giulio Tommasi), Nadir Caselli (Lia, nipote del maresciallo Cecchini che ha sposato Tommasi) e Flavio Insinna, ovvero il capitano Anceschi.

Nuova formula per Don Matteo 12

L’altra novità annunciata è una nuova formula di racconto che prevede una narrazione divisa in 10 episodi da 100 minuti. Ancora una volta sarà la città di Spoleto, la cornice delle avventure del prete investigatore che, negli anni, ha saputo tenere incollati alla tv milioni di spettatori.

Don Matteo 12, la trama

Alla presentazione dei palinsesti Rai 2019-2020 alcuni dettagli sono venuti fuori: il capitano Anna e il pm Marco si sono ritrovati felici e innamorati, pronti a impegnarsi e cambiare l’una per l’altro. Ma le cose non saranno lisce come l’olio. Pare che Anna, delusa dal comportamento del PM Nardi, metterà in dubbio il loro amore. Saranno davvero fatti l’una per l’altro? Chissà!!

Don Matteo 12, si complicano le storie

A complicare le cose, ci sarà l’arrivo a Spoleto di Sergio, un trentenne misterioso dal passato oscuro, che spingerà il capitano Anna verso la crisi. In canonica, Sofia fa i conti con una situazione difficile, e si legherà a Jordi, un ragazzo della sua scuola emarginato e bullizzato, ma che sembra disposto a tutto per realizzare il suo sogno, il ballo. E se Sofia deve crescere, ci sarà anche Ines, una bambina di sei anni con un passato doloroso che  deve imparare a vivere con leggerezza la sua infanzia e, grazie a  Don Matteo, Anna e Marco, riuscirà a fare pace con il suo passato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!