Wayne Static degli Static X è morto a 48 anni

Wayne Static, il frontman e chitarrista della band metal industrial Static-X, si è spento all’età di 48 anni.

Anche se la causa ufficiale della morte non è stata annunciata (ma potrebbe trattarsi di overdose), è stato inviato un messaggio alle 11 di sera sulla pagina Facebook degli Static-X:

1 novembre 2014 – Il disco di platino Wayne Richard Wells, meglio conosciuto come Wayne Static, è morto all’età di 48 anni.

Wayne Static era l’ex frontman enigmatico e omonimo degli Static-X, che in seguito ha forgiato una carriera come solista di successo. Wayne aveva in programma un tour con Powerman 5000 e Drowning Pool nei prossimi mesi.

Nessuna ulteriore informazione è disponibile in questo momento.

Static formò la sua band omonima nel 1994, pubblicò l’album di debutto Wisconsin Death Trip nel 1999 ottenendo il disco di platino. Dopo uscirono altri cinque album, l’ultimo è stato Cult of Static nel 2009, dopodiché Wayne iniziò una carriera da solista. Il cantante/chitarrista/tastierista era noto per il suo taglio di capelli, che era un po’ la sua firma.

Le condoglianze da tutta la comunità hard rock si stanno versando in sui social media.

David Draiman dei Disturbed scrive su Twitter “Addio vecchio amico”

Anche Corey Taylor degli Slipknot scrive su Facebook: “Sono assolutamente devastato nel sentire della morte di Wayne Static. Un brav’uomo e un buon amico. I miei pensieri sono rivolti alla famiglia e agli amici“.

Jonathan Davis dei Korn scrive: “Rest in peace, Wayne. Sono senza parole adesso. Sto perdendo troppi amici. Ci rivediamo nell’aldilà fratello.”

Il frontman dei Papa Roach Jacoby Shaddix commenta su Instagram “la dipendenza è reale e porta via i pazzi

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!