Reazione a Catena, errore fatale in studio: Marco Liorni rimane a bocca aperta

Marco Liorni a Reazione a Catena
Marco Liorni a Reazione a Catena

Reazione a Catena: il grande successo di Marco Liorni

Improvviso colpo di scena nel game show del preserale di Rai Uno, Reazione a Catena. Il fatto, addirittura, ha lasciato senza parole il padrone di casa Marco Liorni, il quale è rimasto visibilmente attonito. In pratica il conduttore romano non credeva assolutamente che potesse accadere una cosa del genere a pochissimi giorni dalla conclusione della stagione estiva 2019.

Da giugno ad oggi, i telespettatori hanno avuto la possibilità di come Liorni sia riuscito a ricevere un grande successo di Reazione a Catena. Il quiz televisivo con il presentatore di Italia Sì, ha avuto il modo di avere un confronto con qualcosa di inedito. Inoltre in tutti questi mesi ha battuto sempre il diretto competitor Caduta Libera Splash, condotto dal pavese Gerry Scotti su Canale 5.

Errore fatale in studio da parte dei Sali e Scendi

Nel preserale di Rai Uno e Canale 5 i telespettatori hanno avuto la possibilità di vedere partecipazione di concorrenti che sono diventati l’anima di Caduta Libera e Reazione a Catena. Ad esempio, il 21enne bresciano Nicolò Scalfi e successivamente il conterraneo Christian Fregoni che ha perso il titolo lunedì scorso.

Mentre nel quiz televisivo capitanato da Marco Liorni, a conquistare il pubblico di Rai Uno sono stati i Sali e Scendi che da pochissimo sono diventati i nuovi campioni del programma. Purtroppo per loro, però, che il trio ha commesso un grave errore che gli è costato la conquista del malloppo conquistato in puntata.

Marco Liorni rincuora i campioni di Reazione a Catena, i Sali e Scendi

Qualche giorno fa i nuovi campioni di Reazione a Catena, ovvero i Sali e Scendi hanno commesso un grosso sbaglio. I tre ragazzi non sono riusciti a superare la prova che gli avrebbe permesso di vincere un altro montepremi. Infatti il padrone di casa Marco Liorni ha detto questo:

“Che peccato. Avevate detto quella che era la risposta esatta.” Il conduttore, un po’ per non deluderli, non se la sente di rivelare a i Sali e Scendi tutti i dettagli della loro sconfitta in studio dicendo: “Vi posso dire che tra le parole che avete ipotizzato, c’è quella giusta”.