Paola Turani lascia la moda ecco il vero motivo che l’ha spinta

Paola Turani

Il motivo per cui Paola Turani lascia la moda ha a che fare con la sua eccessiva magrezza

Bellissima e molto richiesta nell’ambito della moda, Paola Turani ha dovuto lottare con un problema per il quale spesso le venivano poste delle domande imbarazzanti. A tormentarla era la sua magrezza, a cui però doveva attenersi per essere scelta nel cast di modelle da sfilare in passerella.

La sua taglia 38 non la rendeva però felice e questo l’ha portata a prendere una drastica decisione, quella di abbandonare il mondo della moda. Questi fatti risalgono a circa dieci anni fa, e ad oggi la modella sfoggia una bellezza straordinaria, soprattutto perché ha preso qualche chilo.

Paola Turani ieri e oggi

Diciamo che sono ben 9 i chili in più di Paola Turani, tutti distribuiti al meglio nel suo splendido fisico, e ha lasciato completamente alle spalle quel mondo che la faceva vivere senza soddisfazioni. Era una vita assurda da come la ricorda l’ex modella, ogni mese controllavano le sue misure e non poteva concedersi alcuno sfizio. Una vera sofferenza, dalla quale oramai è però lontana e ha letteralmente stravolto la sua vita cambiando anche lavoro.

Oggi la Turani è una nota e apprezzata influencer e non ha alcun timore di mostrare pubblicamente le foto di allora e quelle odierne. La differenza c’è ma in meglio ed è ancora più bella e affascinante di prima, ma soprattutto ha riacquistato il sorriso e la voglia di vivere.

L’ex modella rivela dettagli sul mondo della moda

Nonostante avesse una corporatura esile, la Turani racconta che la pressione sulla magrezza era molto forte e inducevano le ragazze ad evitare di mangiare anche un piatto di pasta. Il rischio per chi ingrassava anche di qualche etto era quello di perdere il lavoro, e le modelle erano davvero terrorizzate di essere scartate, per cui si sottoponevano a stressanti ore di lavoro bevendo anche solo un succo di frutta durante tutta la giornata.

La vita di Paola è cambiata da quando ha incontrato Ricky: da quel momento ha capito che non aveva senso quella costrizione e che se la volevano dovevano prenderla anche se era oltre una 38. Poi, in seguito, la sua decisione di lasciare la moda e il passaggio ad un lavoro che la riempie di gioia e di felicità, quello di influencer, che la appassiona tantissimo!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!