Andrea Zelletta attacca Live- Non è la D’Urso: “Ancora a parlare di sta caz**ta” (Foto)

Domenica sera è andata in onda la prima puntata della seconda stagione di Live – Non è la D’Urso. Proprio su quanto emerso durante la trasmissione è intervenuto in maniera molto determinata Andrea Zelletta. Quest’ultimo è molto amato e seguito sui social, dove conta oltre mezzo milione di follower. Il ragazzo si è fatto conoscere per essere stato il tronista della scorsa edizione di Uomini e Donne.

Il modello tarantino non ha usato giri di parole per commentare le scelte di Barbara D’Urso rispetto agli ospiti scelti per la prima puntata del programma. Ad onor del vero la conduttrice partenopea non si è distaccata molto dalle scelte fatte lo scorso anno.

Questo, comprensibilmente, ha fatto storcere il naso a molti anche in considerazione dei dati auditel che hanno sottolineato un’inizio sottotono. Bisogna considerare, però, che sulla prima rete Rai in contemporanea è stata trasmessa un nuovo episodio de Il Commissario Montalbano che notoriamente è uno dei prodotti di punta della televisione nazionale e riesce a tenere inchiodati al televisore milioni di persone.

La prima puntata di Live – Non è la D’Urso

Nella prima puntata della seconda stagione di Live – Non è la D’Urso sono stati ospiti Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo. La conduttrice ha lasciato moltissimo spazio alle ultime evoluzioni del cosiddetto Prati-gate. Anche se non è accaduto praticamente nulla rispetto a quanto raccontato prima della paura estiva.

Una scelta che ha lasciato molti dubbi e ha annoiato alcuni telespettatori. Gli autori hanno scelto di intervistare le due ex manager della showgirl separatamente, tenendole poi in studio bersagliate da una serie di opinionisti. Un qualcosa di già visto molte volte lo scorso anno.

Divertente, commovente ed esilarante l’ospitata di Mickey Rourke. In chiusura di serata, praticamente nell’ultima ora di programma, è stata raccontata l’iniziativa chiama DNA, per aiutare le persone che non hanno conosciuto i loro genitori biologici a ritrovarli. In studio nel finale l’ex mogli di Claudio Caniggia che ha attaccato, con parole colorite, la nuova compagna di quello che è stato un grande calciatore, accusandola di spingere l’uomo a drogarsi e aprendo un lunga discussione.

L’attacco di Andrea Zelletta a Live – Non è la D’Urso

Andrea Zelletta nelle stories di ieri mattina ha attaccato duramente Live – Non è la D’Urso, in particolare per la scelta di parlare nuovamente della storia di Mark Caltagirone e Pamela Prati.

L’ex tronista ha usato parole abbastanza forti, chiedendosi perchè in televisione si parli ancora di una vicenda ormai chiusa alcuni mesi fa, in tal senso il lavoro di Barbara D’Urso e dei suoi autori è stato determinante, e soprattutto di chi sia la colpa se questo accade, probabilmente il riferimento è al pubblico sempre fedele alla bravissima conduttrice partenopea.

Dopo il caso di Pamela Prati e del finto marito Mark Caltagirone è possibile che in tv ancora se ne parli? Ma la colpa di chi è? Bho! Cioè ancora si continua ancora a parlare di sta caz***ta?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Salvatore Serio: Nato a Salerno nel 1989 ma da sempre vive in Costiera Amalfitana. Dopo aver conseguito la laurea in “Scienze della comunicazione” all’Università degli studi di Salerno nel 2011, ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo del giornalismo. Oggi è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti. La sue passioni, oltre che la scrittura, lo sport al quale si dedica nel suo tempo libero e il buon cibo.