Tommaso Paradiso gela i fan: “Lascio la band”, volano gli stracci in casa The Giornalisti

Tommaso Paradiso, frontman dei “The Giornalisti” ha annuncio sui suoi profil social l’addio alla band. Una serie di stories Instagram per comunicare ai fans la sua decisione, che arriva dopo mesi di litigi con gli altri del gruppo.

Erano oramai di dominio pubblico i malumori degli altri membri della band nei confronti del cantante romano, accantonati forse solo dal grande evento del Circo Massimo. Il grande successo del concerto di Roma sembrava aver fatto rientrare le polemiche, ma Tommaso Paradiso ieri ha dato il clamoroso annuncio.

Tommaso Paradiso: “D’ora in avanti scriverò solo per me”

La notizia si è diffusa via social rapidamente. Il cantante romano, nelle stories, ha voluto precisare che tutti i testi del gruppo sono stati scritti di suo pugno. Una considerazione poi su quella che era ormai l’aria che tirava nella band, che definisce “piena di tensione”. A dimostrazione del fatto quindi, che i rapporti con gli altri del gruppo erano ormai troppo incrinati per poter continuare.

Tommaso Paradiso scrive che non entrerà nello specifico e che spiegherà i suoi motivi solo se costretto. Ma poi ha continuato con una dichiarazione che ha suscitato grandi polemiche: “Per quanto mi riguarda i The Giornalisti non esistono più”.

Le accuse a Tommaso Paradiso e la rissa social con gli altri della band

Secondo un’indiscrezione del Corriere ci sarebbero diversi motivi alla base dell’abbandono di Tommaso Paradiso. In primo luogo una questione di diritti d’immagine: Paradiso detiene i diritti delle canzoni e non sarebbe più disposto a dividerli con i suoi, ormai, nemici. Ma la popolarità raggiunta da Paradiso, consigliato dalla sua casa discografica, non potrebbe che culminare con l’inizio di una carriera da solista.

Ed questa l’accusa più grave lanciata dai fan storici del gruppo: le ambizioni personali e l’egoismo del cantante romano. Dal canto suo Tommaso Paradiso ha già annunciato un singolo che uscirà ad ottobre che sancirà l’inizio della sua avventura in solitaria.

Non si sono fatte attendere le risposte degli altri della band: Marco Primavera e Marco Antonio Musella. Ed è proprio il batterista del gruppo a rispondere a Paradiso, sempre via stories Instagram. Per Rissa “I The Giornalisti continueranno a vivere” e se qualcuno vuole andarsene “è libero di farlo”. Anche se qui, come si può intuire, viene a galla il problemi dei diritti: potranno suonare ancora le canzoni storiche del gruppo?

Il batterista ha poi continuato scrivendo che nè lui nè Marco Primavera possono accedere all’account ufficiale del gruppo, poichè “la password è stata cambiata”. Sembra proprio che Tommaso Paradiso abbia cacciato di casa i due e non che invece se ne sia andato.

La scissione della band: i fan si dividono

Le reazioni dei fan sono state diverse. I fan storici del gruppo, quelli dei tempi di “Io non esisto” sono delusi ed amareggiati, ma non del tutto sorpresi dall’atteggiamento di Tommaso Paradiso. Da qualche anno infatti accusavano il frontman romano di aver abbandonato lo stile di un tempo, per accordi più pop e commerciali. I nuovi fan invece, che si rivedevano principalmente in Paradiso, sono entusiasti e curiosi della nuova vita del loro beniamino.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!