Nadia Toffa, i genitori scoprono segreti dal suo pc “È importantissimo”

A distanza di poco più di un mese dalla morte della giornalista e conduttrice Nadia Toffa, sul web si sta continuando a parlare di lei. A quanto pare, infatti, il segno che la donna è riuscita a lasciare su questa terra è davvero incancellabile. In queste ore, però, l’argomento che sta generando particolare sgomento riguarda una scoperta fatta dai suoi genitori. Essi, infatti, hanno dichiarato di essere venuti in possesso, attraverso il pc di Nadia Toffa, di segreti inaspettati.

I due protagonisti, dunque, si sono subito messi all’opera per diffondere la notizia, reputando l’argomento venuto a galla di fondamentale importanza. La situazione è ancora parecchio oscura, ad ogni modo, vediamo quello che è emerso.

I segreti contenuti nel pc di Nadia Toffa

Nadia Toffa è stata una grande guerriera, non solo nella sua battaglia contro il tumore, ma anche nella vita in generale. Famose, infatti, sono state le sue lotte e campagne contro le droghe, le malattie e la criminalità. La giornalista ha sempre avuto particolarmente a cuore la situazione inerente la terra dei fuochi nel territorio campano. Un posto nel quale, a causa di alcuni rifiuti tossici sotterrati sotto le piantagioni e le coltivazioni, l’inquinamento alimentare è davvero alle stelle.

Nelle ultime ore, i suoi genitori hanno rivelato di essere venuti in possesso di segreti, contenuti nel pc di Nadia Toffa, davvero molto importanti. I due protagonisti non sono stati molto chiari nello spiegare il contenuto delle questioni venute a galla, tuttavia, è possibile formulare delle ipotesi alquanto attendibili.

I suoi genitori pronti a continuare le sue battaglie

Tra queste, infatti, quella più probabile riguarda proprio il tema inerente la terra dei fuochi e la lotta contro i tumori, specie quando vengono colpiti i bambini. A quanto pare, dunque, sembra che i segreti emersi dal pc di Nadia Toffa riguardino proprio alcune iniziative e progetti a cui la Iena stava lavorando assiduamente prima di perdere la sua battaglia.

Considerando l’estrema importanza del tema, dunque, i suoi genitori hanno deciso di portare avanti questi progetti, nonostante la loro età e le loro forze non siano certamente delle migliori. Tuttavia, la loro figlia aveva sempre lottato moltissimo per queste cose, per tale ragione è di importanza vitale continuare il suo percorso portando a termine ciò che, purtroppo, non è riuscita a fare lei.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Claudia Caputo: Mi chiamo Claudia, sono specializzata in marketing e comunicazione e sono appassionata di scrittura. Gestisco e collaboro con diverse pagine e gruppi social, dove condivido notizie inerenti il mondo dello spettacolo, dell'attualità e del gossip.