‘Con Ylenia forse diventerò bisnonno…’ Al Bano Carrisi e la confessione prima del concerto con Romina Power

Albano Carrisi con il cappello

Al Bano Carrisi e la confessione al magazine Mio

Negli ultimi giorni Al Bano Carrisi è un fiume in piena, dopo l’intervista rilasciata al magazine Voi, ora ne ha fatta un’altra per Mio. Il cantautore di Cellino San Marco ha parlato anche della sua vita dopo il ritorno alla pace con l’Ucraina. Ricordiamo, infatti, che l’ex marito di Romina Power ha detto di essere tolto dalla black list del Paese nel qualche ha cantato con grande armonia.

Il Maestro Carrisi e la vicenda black list in Ucraina

Intervistato dal magazine Mio, il Maestro Al Bano è tornato ad affrontare un argomento che gli scorsi mesi lo ha ferito moltissimo, ovvero di aver fatto parte della lista nera in Ucraina. Per questa ragione il Carrisi ha dichiarato:

“MI AVEVANO DETTO CHE ERO UN OSPITE INDESIDERATO, UN PERICOLO PER LA SICUREZZA NAZIONALE. ORA HANNO FINALMENTE SENTENZIATO E CAPITO CHE IO NON C’ENTRO NIENTE COL TERRORISMO E CHE NON HO MAI AVUTO ALCUN TIPO DI RAPPORTO CON QUEL GENERE DI PERSONE”.

Ma il suo sfogo non è terminato qui. Infatti l’ex marito di Romina Power ha detto anche:

“LA SITUAZIONE SI È RISOLTA. MA QUELLO CHE IO VOGLIO SOTTOLINEARE È CHE LA MIA COSCIENZA È PULITA. OGGI COME LO ERA IERI, PRIMA CHE QUESTA VICENDA MI COINVOLGESSE”.

Il desiderio di Al Bano

Ma le attenzioni di Al Bano per il momento sono altrove. Infatti da circa un mese il cantautore salentino è diventato nonno per la seconda volta. Ma l’artista pugliese guarda oltre. Dopo la felicità della nascita del piccolo Kai nato nel maggio del 2019 e della sorellina Cassia Ylenia venuta al mondo lo scorso 3 agosto, il Carrisi vorrebbe questo:

“UNA BELLISSIMA NOVITÀ PER QUANTO RIGUARDA LA FAMIGLIA. DOPO L’ARRIVO DEL LORO KAI, NEL 2018, SONO DIVENTATO NONNO BIS DI UNA BELLISSIMA BIMBA. E MI STO PREPARANDO AL GIORNO IN CUI, FORSE TRA 40 O NON SO QUANTI ANNI, QUESTI PICCOLI MI FARANNO DIVENTARE BISNONNO”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!