Che fine hanno fatto le contesse Patrizia e Giada De Blanck? Ecco come vivono ora e come sono ingrassate (Foto)

Patrizia e Giada De Blanck

Che fine hanno fatto le contesse?

Che fine hanno fatto le contesse De Blanck? E’ questa la domanda che molti telespettatori si sono fatti. Patrizia, la madre, è un personaggio del piccolo schermo, conosciuta in particolar modo per le sue numerose ospitate in diversi programmi tv sia della Rai che Mediaset.

Con lei spesso anche la figlia Giada che ultimamente è apparsa notevolmente ingrassata. Le due donne hanno preso parte anche a delle pellicole cinematografiche, ma ora sono sparite del tutto. Cosa è successo?

Patrizia De Blanck

Patrizia De Blanck ha fatto il suo debutto sul piccolo schermo nel lontano 1960 quando era una delle due vallette della trasmissione tv Il Musichiere condotto da Mario Riva. Torna in televisione nel 2002 in Chiambretti c’è. Mentre sei anni dopo ha partecipato come naufraga alla sesta edizione del reality show L’Isola dei Famosi, allora condotta da Simona Ventura.

Sempre nel 2018 ha pubblica la sua autobiografia A letto col Diavolo. Poi ha preso parte al cinepanettone Vacanze di Natale a Cortina, dove ha impersonato sé stessa. Infine l’anno scorso è stata ospite nella terza edizione del Grande Fratello Vip. Da quel momento in poi è sparita dalla tv.

Giada De Blank e l’aumento di peso

Nel 1971 Patrizia De Blanck si è sposata con il console di Panama Giuseppe Drommi, morto esattamente dieci anni fa. Da questa unione è nata la figlia Giada, molto legata alla madre. Quest’ultima dopo essersi laureata in lingue ha intrapreso la carriera di modella. Addirittura è riuscita ad accedere alla parte finale di Miss Italia.

Dopo aver partecipato come la madre all’Isola dei Famosi la donna ha deciso di allontanarsi dal piccolo schermo. L’ultima volta che si è recata in tv è stata al Grand Hotel Chiambretti, in cui si è mostrata con qualche chilo in eccesso e dopo aver ricevuto tantissime critiche sul web, Giada ha deciso di replicare alle offese in questo modo:

“Ho partecipato al programma di Chiambretti in un momento particolare del mese, quando le donne possono accusare gonfiori. Per il resto sono alta 175 centimetri, peso 63 chili e porto la taglia 42. Non mi pare quindi di appartenere alla categoria delle ciccione, con le quali, peraltro, sono solidale” .

Patrizia e Giada
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)