‘Vergognati non hai cuore…’: Stefano De Martino umiliato in pubblico a poche ore da Stasera Tutto e Possibile

chiarimento su Stefano De Martino

Secondo appuntamento di Stasera Tutto è Possibile

Dopo l’avvio non proprio esaltante dal punto di vista degli ascolti, stasera, lunedì 23 settembre 2019 alle 21:20 su Rai Due torna Stasera Tutto è Possibile. Al timone della trasmissione ci sarà ancora una volta il ballerino napoletano Stefano De Martino che nelle ultime ore è finito nel calderone delle polemiche. Per quale ragione? Il tutto è legato alle dichiarazioni che la sua ex fidanzata Emma ha fatto la scorsa settimana. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa è accaduto.

Il marito di Belen Rodriguez nella bufera per via di Emma Marrone

Stefano De Martino non ha proferito alcuna parola in pubblico e nemmeno un post su Instagram dopo che Emma Marrone ha annunciato di doversi prendere una pausa per combattere la sua malattia. A quanto pare ci sarebbe stata una ricaduta del tumore, male che aveva colpito la cantante salentina sia dieci anni fa e poi dopo la vittoria a Sanremo.

Per questa ragione, l’ex fidanzato dell’artista pugliese che da poco ha festeggiato il compleanno della moglie Belen Rodriguez ma anche il loro sesto anniversario di matrimonio, è stato attaccato pesantemente sui vari social network.

In pratica in molti gli hanno rimproverato di essere rimasto in silenzio sulla vicenda. Su IG, Facebook e Twitter, il popolo del web ha scritto al danzatore partenopeo di vergognarsi per non aver speso nemmeno una parola per una persona che è stata importante nella sua vita. Arriverà la replica da parte del diretto interessato?

Le dichiarazioni di Stefano De Martino su Stasera Tutto è Possibile

Dopo l’esperienza insieme alla collega Fatima Trotta al timone del programma comico di Rai Due Made in Sud e il recente Festival di Castrocaro e La notte della Taranta con la moglie Belen Rodriguez, Stefano De Martino ha finalmente una conduzione in solitaria. Il ballerino partenopeo, però, ha detto che se non ama definirsi un conduttore come precisandolo nel corso di un’intervista rilasciata a Libero.

“Non amo definirmi un conduttore, sono prestato a questo ruolo perché la mia direzione è il varietà che mi piacerebbe portare in televisione. Sento forte questa responsabilità, facendo parte di una generazione volta più al digitale che al web e poco propensa alla tv”,

ha affermato il presentatore di Stasera Tutto è Possibile.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!