Sapete che Umberto Tozzi ha una figlia spettacolare? Fisico da urlo e bellezza prorompente [LE FOTO]

Forse non tutti sanno che il cantante Umberto Tozzi ha un figlia a dir poco spettacolare. Si chiama Natasha, è nata dalla relazione dell’artista con la moglie Monica Michielotto, e non è del tutto sconosciuta al mondo dello spettacolo. Anzi.

Chi è la figlia di Umberto Tozzi

Su Instagram Natasha è una vera e propria star, conta infatti più di 26.000 followers e le sue foto fanno boom di like e di commenti. La ventenne ha un fisico statuario e i suoi scatti in bikini fanno letteralmente impazzire i fan. (Continua dopo la foto)

View this post on Instagram

💔

A post shared by 𝔑𝔞𝔱𝔞𝔰𝔥𝔞 𝔗𝔬𝔷𝔷𝔦 (@natashatozzi) on

Natasha, con dispiacere dei suoi pretendenti, ha il cuore impegnato. E’ infatti sentimentalmente legata a Alberto Franceschi, giovane e fascinoso imprenditore che si occupa di moda, ex compagno della modella Alice Campello, attuale moglie del bomber juventino Alvaro Morata. (Continua dopo la foto)

La storia con Stefano Ricucci

Nel 2014 la figlia di Umberto Tozzi è balzata prepotentemente alle cronache del gossip per via della sua storia d’amore con l’imprenditore Stefano Ricucci, ex marito di Anna Falchi. Una relazione che ha suscitato molto scalpore e che ha creato un vero e proprio terremoto mediatico per via della notevole differenza di età tra i due: lei 24. lui 51. I due dopo aver fatto delle dichiarazioni d’amore plateali e aver pubblicato foto insieme su Instagram, corredate da dolci dediche, sono scoppiati improvvisamente dopo solo pochi mesi. Le motivazioni dell’addio non sono state rese note ai più. (Continua dopo la foto)

Il legame ai tempi ha fatto molto discutere, ma non ha scalfito i genitori di Natasha. Al settimanale Novella 2000, la mamma Monica, durante un’intervista, ha commentato la relazione di sua figlia, utilizzando delle parole favorevoli nonostante i rumors del tempo:

Stefano è stata una piacevole sorpresa perché è davvero molto simpatico e di compagnia, un uomo di fascino. Certo la loro differenza d’età mi preoccupa, ma, ripeto, se lei è felice lo sono anch’io.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!