Paura per Gianni Sperti bloccato dalla tempesta al centro della strada: ecco cosa è successo (Foto)

Uomini e Donne Gianni Sperti parla di Andrea Dal Corso e si ricrede
'Uomini e Donne' Gianni Sperti parla di Andrea Dal Corso e si ricrede

L’ex ballerino pugliese è tornato a Uomini e Donne

Dopo tre mesi di vacanza e relax, Gianni Sperti è tornato a Uomini e Donne, il dating show ideato e condotto da Maria De Filippi. L’ex ballerino ha passato qualche settimana dall’altro capo del mondo, ovvero in India visitando dei luoghi da lasciare senza fiato.

Da un paio di settimane è di nuovo seduto al fianco della collega Tina Cipollari per dare il loro giudizio sui tronisti, corteggiatori, dame e cavalieri. Qualche ora fa, però, l’ex consorte della Barale è rimasto bloccato nella sua macchina. Per quale motivo? Andiamo a vedere quello che è accaduto.

Gianni Sperti bloccato da una tempesta di pioggia

Alcune ore fa Gianni Sperti ha condiviso tra le Stories di Instagram alcuni scatti. Ma un video in particolare ha preoccupato tutti i seguaci dello storico opinionista del dating show Uomini e Donne.

Per quale ragione? L’ex marito di Paola Barale ha postato una clip che lo mostra all’interno della sua vettura impantanato nel traffico e mentre piove fortissimo. Il collega di lavoro della frusinate Tina Cipollari si è mostrato impaurito e la testimonianza si ha dalla emoction messa a corredo al filmato. (Continua dopo la foto)

Gianni Sperti si è rifatto durante le vacanze estive?

Nel frattempo, secondo tanti telespettatori di Uomini e Donne, Gianni Sperti sarebbe ricorso alla chirurgia estetica per modificare il proprio aspetto fisico. In poche parole una sorta di refresh realizzato durante le vacanze estive, che non è sfuggito nemmeno ai follower di Instagram. Sui social network in molti hanno commentato una puntata del parterre senior, notando l’aspetto diverso della dell’ex danzatore di Amici di Maria De Filippi.

“Gesù, Tina tiratissima in viso”; “Si sono tirati un pochino Tina e Gianni? O hanno solo cambiato truccatore?”; “Tutti con la stessa faccia…stesso chirurgo?”,

questi sono solo alcuni dei numerosi commenti che sono apparsi su Instagram e Facebook.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!