Alessandro Cattelan si racconta in una lunga intervista: “X Factor? Ha cambiato completamente la mia vita”

Alessandro Cattelan in smoking

In una lunga intervista rilasciata alla rivista Vanity Fair, Alessandro Cattelan si è raccontato senza remore. Dal suo rapporto con “X Factor” all’incontro con Jimmy Fellon.

Alessandro Cattelan: “Ecco cosa rappresenta per me X Factor”

Alessandro Cattelan ha rilasciato un’intervista molto interessante alla rivista “Vanity Fair”. Il talentuoso conduttore di “X Factor” ha parlato del suo rapporto proprio con il programma di punta di Sky Italia. “Mi ha cambiato completamente la vita”, dice Cattelan. E non poteva essere altrimenti, visto che la produzione di Sky è stata la prima a scommettere su Cattelan ben 9 anni fa. Certo Alessandro al tempo era un già un presentatore ed uno stimatissimo conduttore radiofonico, ma è stato con “X Factor” che ha raggiunto il cuore del grande pubblico.

Divertente, istrionico e di bella presenza, Cattelan ha portato una ventata di aria fresca nel ristretto giro dei conduttori televisivi. Quest’anno, complice anche il successo del programma affibbiatogli in seconda serata da Sky “E poi c’è Cattelan”, Alessandro ha avuto maggiore spazio in “X Factor”. Come conferma lui stesso: “Mi hanno chiesto di portare un pò di esperienza maturata in questi anni”, e continua: “Alcune mie idee sono state accettate, altre no. In fondo è divertente”. (Continua dopo il post).

Poi lo showman continua: “Cosa canterei sul palco? Faith di George Michael e Back For Good dei Take That”. Poi una riflessione sul suo futuro: “Altri nove anni di X Factor? Sono troppi per me, ma anche per il programma”. Il talentuoso presentatore sembra ormai destinato ad altri lidi, dove poter far esplodere il proprio talento. Sembra ormai andargli troppo stretto il ruolo margine nel talent e per lui si era addirittura parlato della conduzione del “Festival di Sanremo” al fianco di Amadeus.

“Quando ho iniziato X Factor non avevo nè un figlio nè un programma tutto mio come E poi c’è Cattelan”, spiega Alessandro. Che poi aggiunge: “E’ cambiata la mia vita in questi nove anni di X Factor”. Nel frattempo Cattelan è diventato un amatissimo conduttore sempre in cerca di nuove avventure: con Sky e Radio Deejay.

Alessandro Cattelan e l’incontro con il suo idolo Jimmy Fellon

Nel corso della scorsa stagione di “E poi c’è Cattelan”, Alessandro ha potuto incontrare il suo idolo di sempre Jimmy Fellon. Il grande intrattenitore americano è stato ospite di Sky Italia ed è passato per gli studi di Cattelan. “Una grande emozioni, ci siamo davvero divertiti” rivela Alessandro. Il programma “E poi c’è Cattelan” è liberamente ispirato al leggendario “Tonight Show” che va in onda negli States sul canale Nbc. Fellon ha preso in mano le redini dello storico show americano nel 2014, quando successe al comico Jay Leno.

L’incontro tra i due, molto divertente, ha creato un simpatico siparietto pre-intervista. Un Cattelan visibilmente emozionato ha chiesto a Fellon: “Lo sai che ti ho copiato il programma?”. Il conduttore americano non si è scomposto ed ha preso la palla al balzo: “Lo sai che ti faccio causa?”. (Sotto uno spezzone dell’intervista).

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!